Multe per chi non rispetta le norme anti Covid19: si parte dai 280 euro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:28
0
278

Ecco le multe per chi non rispetta le norme anti Covid19, messe in atto dal governo. Prezzi molto salati e rischio di chiusura per le attività.

mascherine distanziamento
Mascherine e distanziamento, l’efficacia in uno studio italiano – Uiversomamma.it (Adobe Stock)

In questi ultimi giorni il governo sta lavorando a un nuovo Dpcm che a breve verrà reso noto dal Presidente del Consiglio Conte.

La situazione relativa al Covid19 è davvero parecchio preoccupante e i contagi sono di nuovo alle stelle.

Gran parte del Paesi europei sono corsi ai ripari con il lockdown che è iniziato già in Francia, Inghilterra e Germania, sebbene sia meno restrittivo dello scorso marzo.

Anche in Italia le voci che circolano è sul fatto che il Paese verrà suddiviso in varie aree, in base al livello di contagio e in base ai dati che sia hanno si procederà o meno con le chiusure.

Nel frattempo sono in vigore tutte le norme relative alle multe per chi non rispetta le restrinzioni anti Covid che sono presenti adesso.

Molte di queste multe sono parecchio salate e prevedono anche la chiusura delle varie attività se non vengono rispettate.

Insomma, pare che anche questo inverno bisognerà fare i conti con la grave pandemia che da quasi un anno si è impossessata del mondo intero.

Le multe per chi non rispetta le norme anti Covid19: ecco quali sono

Mascherine obbligo
Foto da Pixabay

Il prontuario con le varie multe è stato messo a punto dalla Guardia di Finanza ed è relativo alle norme che sono in vigore contro il Covid19.

LEGGI ANCHE: Nuovo dpcm, bozza: coprifuoco, limitazioni e chiusure

Le sanzioni variano da un minimo di 280 euro sino al doppio in caso di recidiva e sono valide sia per le persone fisiche sia per i gestori dei punti vendita o di pubblici esercizi.

Per i pubblici esercizi può scattare anche la chiusura del locale sino a 5 giorni. Per il momento il prontuario redatto dalla Guardia di Finanza è relativo alle restrinzioni che sono in vigore adesso ed è aggiornato al 19 ottobre 2020, ma probabilmente a breve verrà aggirornato.

Le violazioni che riguardano le persone fisiche sono:

LEGGI ANCHE: Nuovo Dpcm, Italia divisa in 3 zone: cosa cambia per la scuola

  • divieto di assembramento in luighi pubblici o aperti al pubblico
  • obbliogo di avere sempre la mascherina e di indossarla, a meno che non ci si trovi in luighi isolati
  • rispetto del distanziamento sociale, di almeno un metro anche all’aperto
  • distanziamento sociale di due metri per chi pratica sport
  • divieto di consumare bevande davanti o nelle vicinanze dell’esercizio commerciale
  • obbligo di stare a casa con febbre sopra i 37,5°
  • divieto di eventi e competizioni di base non agonistici, riguardanti gli sport di contatto individuali e di squadra
  • divieto di svolgere manifestazioni pubbliche non in forma statica
  • divieto di svolgere feste in luoghi chiusi e all’aperto, sagre e fiere di comunità

Come si è scritto in precedenza molti di questi provvedimenti, a breve, si inaspriranno e con grande probabilità anche le multe saranno più pesanti.

Purtroppo con questo virus non si può scherzare e onde evitare di chiudere ancora una volta tutto, fermano il Paese come è successo nei mesi di marzo e aprile è bene rispettare le norme imposte nella salvaguardia della nostra salute e di quella degli altri.

mascherine chirurgiche complottisti
Mascherine chirurgiche: studio scientifico smentisce i complottisti – Universomamma.it (Adobe Stock)

LEGGI ANCHE: Arriva il test salivare per i bambini: a crearlo un gruppo di mamme ricercatrici

E voi unimamme eravate a conoscenza di queste multe?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci su GOOGLENEWS