Ricetta svezzamento: la pastina con carne, carote e formaggio

Lo svezzamento dei neonati non è sempre facile, ecco una ricetta per aiutarvi nella preparazione delle prime pappe.

Patina bambini
Foto da Adobe Stock

Dopo i sei mesi di vita, se non ci sono particolari problemi, i bambini iniziano lo spezzamento. Prima solo la frutta per poi arrivare alle pappe vere e proprie che vanno a sostituire un biberon/seno di latte, sempre dopo aver sentito il parere del medico su come iniziare e come procedere con lo svezzamento. Quando il bambino arriva verso gli 8/10 mesi può anche aggiungere al brodo vegetale ed alla carne/pesce delle pastine.

Scegliere una delle tante pastine che sono in commercio destinate ai più piccoli controllando anche i mesi sulla scatola.

Adesso vi proponiamo la ricetta di una pappa con pastina, carne, carote e formaggio. E’ buona per i più piccoli, ma non solo.

Ricetta per lo svezzamento veloce e semplice: la pappa per i piccoli di casa

Questa preparazione va a sostituire un pasto di latte, preferibilmente quello del mezzogiorno e va somministrata sempre con il cucchiaino ed in alcuni casi con tanta pazienza, sopratutto se è la prima volta che si prova con un alimento “solido”.

Tempo di preparazione: 10′
Tempo di cottura: 5′

INGREDIENTI

  • 250 ml di brodo vegetale qui la ricetta per farlo in casa (potete anche congelarlo)
  • 1 carota lessa e passata
  • 2/3 cucchiai di pastina
  • 1 vasetto di omogeneizzato di tacchino o pollo
  • 1 cucchiaio di formaggino per bambini
  • 1 cucchiaino di Olio extra vergine di Oliva

Preparazione

Per preparare questa ricetta come prima cosa si inizia andando a fare il brodo se lo si ha congelato lo si deve scongelare. Una volta pronto il brodo lo si porta a bollore e si fa cuocere la pastina. Di solito ci vogliono solo 2-3 minuti, ma controllare il tempo di cottura sulla confezione. Una volta che la pastina è cotta si toglie dal fuoco e si aggiungono gli altri ingredienti; la carne, il passato di carote ed infine anche il formaggio.

Mescolare per bene e poi impiattare aggiungendo anche il cucchiaino di olio extra vergine di oliva. Se la si volesse più brodosa si può aggiungere dell’altro brodo vegetale. Servire tiepida ed assaggiatela anche voi, è buonissima.

Voi unimamme avete mai preparato queste pappe? Cosa mangiano i vostri piccoli più volentieri?