Purè di patate perfetto: i consigli ed i trucchi per prepararlo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:55

Dei consigli per ottenere un purè di patate perfetto che piacerà anche ai vostri bambini che vi chiederanno sempre il bis.

Ricetta purè
Foto da Adobe Stock

Unimamme sapete preparare un purè perfetto? Adesso vi sveliamo alcuni segreti di un grande chef francese, Joël Robuchon, che nella sua carriera ha collezionato ben 32 stelle Michelin.

Tra le sue ricette ce ne sono molte elaborate, ma quella del purè è molto semplice e bisogna fare attenzione solo alla scelta delle materie prima che devono essere di alta qualità, ma c’è anche un piccolo segreto.

Il purè di patate perfetto: la ricetta ed i consigli

Patate schiacciate
Foto da Adobe Stock

Lo chef francese Joël Robuchon era solito preparare il purè con delle patate speciali, le patate ratte, che ha scoperto negli anni 80; sono tipiche della Francia, piccole e con un sapore molto delicato che ricorda quello delle nocciole.

La sua ricetta perfetta? Eccola:

  • 1 Kg di patate ratte
  • 500 g di burro
  • 500 ml di latte

Se però non riuscite a trovare questa varità di patate potete seguire i nostri suggerimenti per avere un purè sempre perfetto. A Capodanno prepararete il cotechino con le lenticchie? Sapete perchè è tradizione farlo? Il purè è ottimo per accompagnare secondi di carne e piace molto anche ai bambini.

Un’altra proporzione perfetta è:

  • 120 g di burro
  • 300 ml di latte
  • 1 kg di patate

Ecco i consigli:

  • Scegliere le patate giuste: devono essere a pasta gialla con la buccia spesse che non diventano collose in cottura. Si possono usare le patate vecchie e tra le varietà del nostro Paese troviamo: quarantina bianca ligure, le cardinal e tonda di Napoli, la kennebec di origine americane. Sono ottime anche per la preparazione di gnocchi o crocchette.
  • Cottura: questo è un altro punto fondamentale per avere un purè perfetto. Le patate quando vengono bollite non devono essere pelate altrimenti durante la cottura assorberebbero troppo acqua. Quindi le si devono solo lavare per bene e poi immergerle in acqua fredda e senza sale. In alternativa si possono cuocere anche al vapore, ma si dovranno sbucciare prima per una cottura più veloce.
  • Preparazione degli ingredienti: una volta che le patate sono cotte si devono subito togliere dall’acqua, pelarle ancora calde e schiacciarle. Passarle con lo schiacciapatate per due volte per renderle davvero soffici. Rimetterle nella pentola ed aggiungere il burro freddo ed il latte tiepido un poco alla volta sempre mescolando meglio se con una frusta che fa incorporare l’aria e rederà il tutto più soffice. Continuare a cuocere fino a ottenere la consistenza desiderata. Solo a fine cottura aggiungere un pizzico di sale e della noce moscata grattuggiata.

Voi unimamme come lo prepararete? Vi piace? Piace ai vostri bimbi?