Gordon Ramsay sul terzo lockdown: l’annuncio dello chef papà di 5 figli

Quelle fatte dal noto chef inglese Gordon Ramsay sono dichiarazioni davvero in controtendenza che arrivano dopo il terzo lockdown nazionale. Lo chef è papà di ben 5 figli. 

Gordon Ramsay
Foto da Instagram

Nel Regno Unito, a causa della nuova impennata di contagi da covid, con circa 62mila contagi in un solo giorno, è stato indetto un nuovo lockdown e, a tal proposito, Gordon ha confessato la richiesta insolita e inaspettata che le ha fatto la moglie una volta appresa la notizia.

Gordon Ramsay e l’annuncio della moglie sul 6° figlio

Gordon Ramsay
Foto da Instagram

Durante un noto varietà televisivo statunitense condotto da Jimmy Fallon, The Tonight Show, lo chef di origini scozzesi ha fatto sapere di essersi ormai rassegnato all’idea dover chiudere fino al 15 febbraio o anche più.  A tal proposito, racconta: “Quando il nostro primo ministro ha imposto le ultime restrizioni, mia moglie Tana è corsa da me per darmi la buona notizia. L’ho guardata male. Cosa ci può essere di buono in questa situazione? Lei non ha fatto una piega: un altro figlio”.

Avete dato un’occhiata a queste immagini? Vi faranno venire voglia di avere un altro figlio.

Va detto che i due hanno già cinque figli, Megan, di 23 anni, i gemelli Holly e Jack di 21, Matilda di 19, e il piccolo Oscar, di quasi un anno.

Lo chef ha dichiarato di sognare che uno dei suoi figli cominciasse a cucinare, ma per adesso i più grandi hanno intrapreso strade totalmente diverse dal padre. Come lui stesso ha spiegato, infatti: “Megan si occupa di pubbliche relazioni, Jack è un Royal Marine, Holly è votata alla moda, mentre Matilda ama stare in tv. Sono felice che ognuno di loro abbia intrapreso la propria strada senza sconti”. L’ultima chance perché il sogno di papà Gordon si avveri proviene dal piccolo Oscar o, chissà, dal sesto figlio, se un giorno, decideranno davvero di metterlo al mondo.

A tal proposito, anche Raoul Bova si è detto pronto a festeggiare i 50 anni con un altro figlio.

La carriera di Gordon Ramsay inizia nel 1993 quando aprì il suo primo ristorante a Londra. Dal 2006, ha poi aperto in tutto il mondo, da Dubai a Los Angeles, da New York a Versailles, fino alla Sicilia. La notorietà e il successo arrivano soprattutto dopo il suo debutto in televisione con “Hell’s Kitchen” e “MasterChef USA”.

E voi unimamme, cosa ne pensate delle dichiarazioni fatte dal noto chef scozzese?