Prima e seconda gravidanza: differenze e similitudini vissute dalle mamme

Tra la prima e la seconda gravidanza le cose cambiano moltissimo per la mamma che oltre ad avere più consapevolezza ha anche meno tempo.

differenze prima e seconda gravidanza
differenze

Le differenze tra la prima e seconda si notano e di certo ogni mamma sa di cosa stiamo parlando. Prima di intraprendere una seconda gestazione ci sono tanti pro e contro che i neogenitori si pongono.

Domande che ovviamente pressano molto più la mamma perché avendo già un bimbo a cui badare la situazione sarà sicuramente diversa dalla precedente.

Nonostance ciò una seconda gestazione si vive con più consapevolezza e naturalezza, in quanto si è consci di ciò che accadrà. Infatti tutte quelle paure che caratterizzano la prima sembrano magicamente sparire.

Certo c’è sempre un pò di timore che tutto non proceda per il verso giusto soprattutto per la salute del bambino, ma quella paura incondizionata riguardo al parto è sicuramente meno pressante.

Proprio per questo motivo la seconda gestazione per la maggior parte delle donne è molto stimolante e permette loro di viverla diversamente, magari gustandosi di più qualche aspetto che nella prima a causa dei troppi timori si è evitato di fare.

Differenze tra prima e seconda gravidanza: quali sono?

prima e seconda gravidanza
prima e seconda gravidanza

Quando si intraprende una seconda gravidanza, ogni mamma è cosciente di avere dalla sua parte l’esperienza, quella che nella prima le mancava. Infatti una coppia e soprattutto una mamma pondera bene se fare o meno un secondo figlio.

In ogni caso, nonostante si pensi di essere perfettamente preparate, ogni gestazione è a sé e anche se si è già vissuta l’esperienza, sicuramente ci saranno delle cose nuove da imparare sia perché si sta vivendo mentre ci si prende cura di un’altra vita sia perché anche il fisico subisce dei cambiamenti differenti.

Ma quali sono queste differenze tra prima e seconda? Vediamole

  • Scordatevi di godere il sonno che la gravidanza comporta. Quelle giornate di riposo di cui avete beneficiato durante la prima gravidanza sono impossibili da apprezzare dal momento che bisognerà prestare attenzione all’altro figlio, soprattutto se piccolo;
  • il primo figlio sarà in grado di creare un bel legame con il fratello o la sorella anche se dentro la pancia, stimolandolo moltissimo: un rapporto che crescerà giorno per giorno soprattutto quando la panicia inizia a crescere;
  • avrete molta più energia rispetto alla prima gestazione. Il fatto di avere un altro figlio che riempie le vostre giornate sicuramente sarà una carica maggiore, tanto da riuscire a recuperare le forze in pochissimi tempo come non avete mai fatto prima;
  • avrete più informazioni per decidere che parto fare. Certo bisogna sempre consultare il proprio medico per evitare qualsiasi tipo di rischio, ma se la gravidanza procede come dovrebbe, si potrebbe anche valutare di partorire in acqua oppure a casa con l’aiuto di un’ostetrica;
  • le attenzioni di parenti e amici saranno sicuramente diverse: è possibile che le cure della prima gestazione a si modifichino in altro, ma comunque vi sentirete amate e coccolate come con il primo figlio

E voi unimamme che tipo di differenze avete notate durante le vostre gravidanze?