Live Non è la D’Urso, Guenda Goria si scontra con Francesco Baccini: “Difendo mia madre”

Dopo quanto accaduto al Grande Fratello Vip, un nuovo scontro c’è stato a Live – Non è la D’Urso: Guenda Goria ha avuto un acceso confronto con Francesco Baccini in merito al flirt con la madre, Maria Teresa Ruta.

fonte: Instagram, @livenoneladurso

Durante la puntata di Live – Non è la D’Urso andata in onda il 14 Febbraio, è andato in scena l’acceso confronto tra Guenda Goria e Francesco Baccini. La figlia di Maria Teresa Ruta, infatti, è intenzionata a difendere le posizioni della madre dopo le pesanti accuse che l’hanno colpita.

Durante una puntata del Grande Fratello Vip, infatti, la donna si era lasciata sfuggire il racconto di un episodio riguardante una sua avventura amorosa con il cantante durante la visione del Festival di Sanremo. Un’avventura risalente ad almeno vent’anni fa.

Questo momento di tenerezza tra i due, secondo la versione della Ruta sarebbe stato interrotto proprio dalla figlia Guenda, tuttavia la versione di Baccini è un’altra.

Un giorno Maria Teresa mi dice di andare da lei a vedere il Festival, ci vado. I figli ad una certa ora vanno a dormire, io ero lì sbattuto sul divano depresso e ad un certo punto c’è stato un momento di coccole, di consolazione, una roba da scuole medie e poi si sente una porta sbattere e penso ai ladri, invece entra un signore. Chi era? A saperlo! Lei era pietrificata“, la versione raccontata dal cantante ha raccontato, invece, uno svolgimento diverso dei fatti.

Quale sarà la verità? In diretta, Guenda difende la madre. Scopriamo insieme cosa ha detto!

Live – Non è la D’Urso, lo scontro tra Guenda Goria e Francesco Baccini: “Voglio difendere mia madre”

fonte: Instagram, @livenoneladurso

Dopo la vicenda scoppiata al Grande Fratello Vip e l’incontro tra l’allora concorrente Maria Teresa Ruta e il cantante Francesco Baccini, dei nuovi risvolti di questa versione sono venuti alla luce. La versione raccontata dalla Ruta e quella raccontata da Baccini, infatti, non coincidono.

Il racconto fornito ai media dal cantante ha causato l’ira della figlia della Ruta, Guenda Goria che, in un post sul suo account di Twitter, ha attaccato l’uomo.

Baccini è riuscito in pochi minuti a sbugiardare e infangare una donna, a cantare in playback sbagliando l’attacco e a fare pubblicità al suo film. Si chiede se ha rischiato la vita. 20 anni fa no. Ma se ti rincontro… facciamo due chiacchiere!“, ha scritto la donna prendendo le difese della madre. Nel salotto domenicale di Barbara D’Urso, lo scontro è diventato inevitabile.

 

Invitato nello studio televisivo, Francesco Baccini ha ribadito la sua versione dei fatti, sottolineando che tra i due non ci sia stato altro che un semplice flirt: “Non è successo niente. Per me Maria Teresa era la moglie di Amedeo Goria“.

Lo scontro tra i due, tuttavia, è stato breve e dai risvolti inattesi. Guenda, infatti, ha accusato il cantautore genovese di non aver avuto garbo nei confronti della madre e di aver agito soltanto per pubblicità e per visibilità.Non è successo praticamente nulla, anzi quando è arrivato questo tipo mi sono trovato in una situazione imbarazzante. Era molto arrabbiato e sono rimasto impietrito, è stato molto imbarazzante“, ha ribadito l’uomo.

Dinnanzi all’insistenza della Goria, lo scontro di è interrotto bruscamente. “Mai pensato alla pubblicità, questa cosa mi fa ridere“, ha sottolineato Baccini abbandonando lo studio di Barbara D’Urso e scusandosi con la conduttrice.

Che sia davvero finita qui?

E voi Unimamme, avete seguito la vicenda? Che ne pensate?