Ilaria D’amico si racconta: un grave lutto le ha fatto dare l’addio al calcio

Ilaria D’amico, ex giornalista sportiva e compagna del noto portiere Gianluigi Buffon, si racconta a Verissimo, in una lunga intervista che riportiamo di seguito. Parla del grave lutto che ha colpito la sua famiglia, e del suo addio al mondo del calcio.

ilaria d'amico commossa
Fonte Instagram @Verissimo

Ospite negli studi di Verissimo, Ilaria parla della sua vita privata, del suo lavoro e del lutto che ha cambiato la sua vita.

Durante l’intervista infatti, le viene chiesto se sentisse la mancanza del calcio. Ilaria dice che è ancora incredula, non pensava che avrebbe detto addio prima del suo compagno Gianluigi Buffon. Un capitolo, quello del giornalismo sportivo, durato 23 anni.

Prima alla Rai, poi alla Mediaset, e infine è sbarcato su SkySport. Il calcio per lei è sempre stata la sua zona di comfort, ma priva di nuove sfide ha deciso di lasciare questo campo. Fontamentale è stato anche il lutto che ha vissuto. 

Il lutto di Ilaria D’Amico: la grande sofferenza per la sorella

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Verissimo (@verissimotv)

L’ex conduttrice di Skysport non riesce ancora a parlare di lei. La prima volta l’ha fatto a ottobre 2020 al settimanale F, dove in un’intervista ha raccontato che la sorella Catia aveva 12 anni più di lei, che a  gennaio 2019 ha scoperto di avere un tumore brutto all’intestino, e che è morta il 5 settembre dell’anno dopo.

La perdita della sorella la fa ancora commuovere e le spezza il respiro. Ilaria dice che sia molto complicato, ma allo stesso modo ha avuto molto tempo da dedicare alla famiglia, alla madre e alla figlia di sua sorella, Catia.

Durante l’intervista poi, arriva la descrizione del rapporto con la sorella: “Era il mio punto di riferimento, la mia base, il posto in cui tornare sempre. Seppur diverse, abbiamo vissuto le nostre vite attaccate, specie nell’ultimo periodo, dandoci sempre forza a vicenda.”

Poi aggiunge, che questa terribile esperienza le ha dato modo, a lei e alla sua famiglia, la possibilità di dare tranquillità e speranza a sua sorella, e di esserci nel migliore dei modi.

La D’Amico, sostiene che la vita, nella tragicità di questa situazione, le ha regalato tanto senso di unità con la sorella e la famiglia. Poi, sua sorella si è spenta pian piano, addormentandosi.


GUARDA ANCHE: MICHELLE OBAMA SU NETFLIX PER I BAMBINI


Ilaria D'amico e l'addio al calcio
Fonte Instagram @Ilaria D’amico

Nell’ultima parte dell’intervista, ha parlato anche della sua mamma, e della forza da combattente che ha sempre avuto nel crescere da sola la sua famiglia, e si dice preoccupata per lei, che chiaramente ne è devastata, ma si sta riprendendo. E infine, ha parlato di Catia, sua nipote, che studia per diventare maestra e cerca di portare serenità e gioia in casa.

Ilaria dice di sentire la mancanza fisica della sorella, e non quella spirituale, e di rivedere i suoi occhi brillare. Secondo la ex conduttrice, sua sorella sta infatti vegliando su di loro.

La perdita della sorella, quindi, le ha dato nuove priorità e le ha dato la spinta per lasciare il mondo del calcio.

E voi unimamme eravate al corrente di questa toccante testimonianza di Ilaria D’Amico?

Lascia un commento