Pizzette veloci: pronte i soli 5 minuti e senza lievitazione

Ecco la ricetta perfetta per preparare delle pizzette veloci in soli 5 minuti. Da farcire a proprio piacere per far contenti i bambini.

Bambino che prepara la pizza

Quando si vuole preparare una cena per tutta la famiglia, ma non si ha molto tempo ecco una ricetta che fa al caso vostro e che farà contenti tutti.

Normalmente, quando vogliamo preparare la pizza fatta in casa dobbiamo anticiparci di qualche ora per permettere all’impasto di lievitare per bene per avere una pizza soffice e facilmente digeribile.

Con questa ricetta otterrete lo stesso risultato, main tempi molto ridotti; la possiamo chiamare la ricetta dei 5 minuti.

Se i vostri bimbi vi hanno chiesto la pizza, ma manca poco all’ora di cena ecco la ricetta da seguire per farli felici.

Tempo di preparazione: 5′
Tempo di cottura: 10′

INGREDIENTI dose per 4-6 persone

  • 300 g di Farina
  • 120 ml d’Acqua
  • 1 bustina di Lievito istantaneo per preparazioni salate
  • Un cucchiaino di Sale
  • 1 cucchiaino di Zucchero
  • 2 cucchiai di Olio extravergine d’oliva

LEGGI ANCHE: Ricetta svezzamento: mini hamburger veloci di carote e patate


Per farcire si possono utilizzare gli ingredienti che più ci piacciono; patatine, wurstel, prosciutto crudo, ma anche verdure come le zucchine, anche la zucca. Noi abbiamo deciso di preparare la pizza per eccellenza, la classica margherita.

Ecco cosa ci serve:

  • Passata di pomodoro q.b.
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d’oliva
  • Mozzarella per pizza q.b.
  • Basili fresco q.b.

Pizzette veloci: preparazione

Bambine che mangiano la pizza

Per preparare questa ricetta si inizia andando a mettere o su di un piano di lavoro o in una ciotola di un’impastatrice lo zucchero, la farina ed il lievito istantaneo per pizze. Dare una prima mescolata e poi aggiungere, sempre impastando, il sale sciolto nell’acqua e poi anche l’olio extra vergine di oliva a filo. Impastare per bene, se necessario aggiungere ancora un poco di farina o un poco di acqua. Quando si ottiene un impasto omogeneo e che non si attacca più alle mani si iniziano a formare le pizzette.

Dopo aver preso un poco d’impasto, la quantità è a scelta, allargarlo su di un piano id lavoro infarinato cone le mani partendo dal centro per poi arrivare ai bordi. Mettere le pizzette su di una teglia rivestita da carta da forno e passare a preparare il condimento.

In una ciotola si mette la passata di pomodoro, l’olio extra vergine di oliva e se necessario il sale, attenzione a non esagerare con quest’ultimo ingrediente; molte passate che si trovano in commercio hanno già il sale negli ingredienti quindi meglio non aggiungerne altro.

Versare la passata di pomodoro sulla pizza ed infornare per 5 minuti a 200°C in forno già caldo. In seguito si aggiunge anche la mozzarella tagliata a piccoli cubetti ed il basilico e si continua a cuocere per altri 5 minuti o fino a quando la pizza non sarà cotta.

Nulla vieta di fare anche un’unica pizza grande stendendola direttamente nella teglia rivestita da carta da forno. Oppure la mozzarella può essere sostituita con del formaggio grattugiato, della provola o del formaggio preferito, basta che in cottura si sciolga. Al posto della passata di pomodoro  potete aggiungere anche il pesto oppure per i più golosi si può fare anche dolce, con la crema alle nocciole; da provare.

Voi unimamme preparate la pizza fatta in casa? Piace ai vostri bambini?