“I bambini delle fate”: chi sono i beneficiari delle uova pasquali di Chiara Ferragni

Chiara Ferragni promuove un’iniziativa benefica riguardante le uova di Pasqua il cui ricavato andrà all’associazione Bambini delle Fate.

Franco e Andrea Antonello
Franco e Andrea fonte:
franco_e_andrea- Instagram

Nel 2005, l’imprenditore Franco Antonello, padre di un figlio con autismo, ha avuto l’idea di costituire un’impresa sociale che si occupa di fornire sostegno economico a progetti di inclusione sociale per famiglie con autismo e disabilità.

Questa impresa di chiama I Bambini delle Fate e si sviluppa attraverso una rete di collaboratori che coinvolgono imprenditori e cittadini affinché accompagnino nel tempo un progetto di inclusione che, nel medio-lungo periodo, aiutino a rendere un po’ più semplice la vita di tante famiglie.

Chiara Ferragni: la sua iniziativa benefica

Chiara ferragni uova pasquali
Chiara Ferragni fonte: chiaraferragni-Instagram

Come dicevamo ad aver avuto l’idea di questa associazione è  stato l’imprenditore di Castelfranco Veneto Franco Antonello, padre di Andrea, un ragazzo di 28 anni con autismo.

Franco Antonello è ben consapevole di cosa voglia dire, in termini pratici, avere una persona autistica in famiglia e per questo motivo, ha usato le sue conoscenze e capacità per fondare questa impresa sociale.

Ora questa associazione ha progetti di inclusione in quasi tutte le Regioni. L’associazione agisce con diverse iniziative come: Sporcatevi le mani, cioè una campagna nazionale  rivolta a privati cittadini e piccole attività commerciali, oppure la banca del tempo sociale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Dolci Preziosi (@dolcipreziosiofficial)

Di Franco e suo figlio Andrea avevamo parlato diverso tempo fa in merito al libro scritto da Fulvio Ervas: Se ti abbraccio non aver paura.

Il volume, poi diventato anche un film documentario, raccontava la storia di un viaggio in motocicletta in America intrapreso dai due alcuni anni fa. Un viaggio da Miami, attraversando il Messico, fino in Brasile, con tutti gli incontri e gli imprevisti del caso.


LEGGI ANCHE: “MIO FIGLIO MINORE è IN COMA MA NON E’ UN CRIMINALE”: LO SFOGO DI FRANCO ANTONELLO | FOTO


Questo non è l’unico libro uscito, Franco Antonello infatti ci tiene molto a informare e divulgare circa le sfide poste dall’autismo su tutti i canali possibili: i social, i libri, interviste in tv, ecc…

Questo papà infatti si distingue per la dedizione con cui si occupa del figlio Andrea e del modo in cui si sforza di comunicare con lui, nonostante le difficoltà.

Tornando ai Bambini delle Fate, qualche giorno fa Chiara Ferragni aveva promosso la sua nuova iniziativa benefica: uova pasquali col suo brand relizzate con Dolci Preziosi per sostenere proprio questa associazione.

Nello specifico, l’iniziativa della Ferragni, annunciata anche su Instagram, sosterrà uno dei progetti: “Fare impresa nel sociale” che assicura interventi vitali per la quotidianità di ragazzi e famiglie che devono affrontare la disabilità.

In questo modo 120 tra bambini e ragazzi con disturbo dello spettro autistico e neurodiversità potranno essere seguiti da professionisti.

Ancora una volta Chiara Ferragni mostra sensibilità verso tematiche sociali importanti.

Unimamme, voi cosa ne pensate di questo bel progetto realizzato con il contributo di Chiara Ferragni?