La regina Elisabetta addolorata per Harry e Meghan: la risposta dopo l’intervista

Da Buckingam Palace, la Regina Elisabetta si è fatta sentire dopo l’intervista di Harry e Meghan: ecco la risposta della sovrana.

fonte: Getty

Dopo il malore del principe Filippo, la bufera calata sulla Royal Family inglese non si è ancora placata. Da oltreoceano, nelle ultime settimane, sono arrivate alle orecchie dei media sconcertanti notizie che hanno avuto come protagonisti i giovani ex reali: il principe Harry e la moglie Meghan Markle.

In particolare, la bufera mediatica ha colpito Meghan accusata prima di bullismo nei confronti del suo staff e poi di aver indossato degli orecchini molto discussi avuti come regalo di nozze. Dopo l’annuncio della seconda gravidanza, tuttavia, gli ex Sussex hanno voluto chiarire la propria posizione e hanno concesso un’intervista ad Oprah Winfrey.

L’intervista, trasmessa dalla Cbs il 7 Marzo, ha destato molto scalpore a causa di alcune sconcertanti rivelazioni dell’ex duchessa. Da Buckingam Palace, tuttavia, è arrivata una risposta: ecco come ha reagito Sua Maestà.

La risposta della Regina Elisabetta dopo l’intervista di Harry e Meghan

fonte: Getty

Negli scorsi giorni, dopo la diffusione dell’intervista che Harry e Meghan hanno rilasciato ad Oprah Winfrey, si erano diffuse le voci riguardanti le accuse di razzismo nei confronti del piccolo Archie. L’ex duchessa del Sussex Meghan Markle, infatti, ha origini afroamericane, una cosa del tutto nuova per la Royal Family.

Tuttavia, dopo la diffusione di quanto rivelato, i due sposi hanno ritrattato, specificando che tali accuse non riguardavano nè la nonna la Regina Elisabetta, nè il nonno il principe Filippo.La famiglia reale ha detto a Harry: “Non sappiamo quanto sarà scura la sua pelle, questo è quanto detto dalla Markle.

Nonostante le angherie e una giovinezza sregolata, il principe Harry ha voluto tutelare i nonni a cui è particolarmente affezionato. Anche se non è stato rivelato il fautore di tali pensieri, gli ex Sussex hanno parlato chiaro: è stato il razzismo la causa principale del loro allontanamento dalla vita di corte. Razzismo perpetrato non solo nei confronti della moglie Meghan, ma anche del piccolo figlio Archie.

Dopo l’intervista, da Buckingam Palace è arrivata la risposta di Sua Maestà: “Harry, Meghan e Archie saranno sempre membri amati della famiglia”, comincia così il comunicato che è stato diffuso proprio per conto della Regina Elisabetta.

Le questioni razziali sono preoccupanti, anche se i ricordi possono variare, vengono prese molto seriamente e saranno affrontate privatamente dalla famiglia. Tutta la famiglia, inoltre, è triste nel sapere quanto gli ultimi anni siano stati difficili per Harry e Meghan“, si è così concluso il breve comunicato.

D’altro canto, oggi, alla sua la prima apparizione dopo l’intervista, il principe Carlo non ha voluto esprimersi in ulteriori commenti.

E voi Unimamme, avete seguito l’intervista? Che ne pensate?