10 regole al parco giochi: il “galateo” per genitori e bimbi

Servono le regole al parco giochi? In teoria no, ma in pratica è bene sapere come comportarsi per rispettare il diritto di tutti i bambini a divertirsi in sicurezza. 

bambini sullo scivolo al parco giochi

Che mamme siete? Ansiose o Easy? Potrete scoprirlo da come seguite vostro figlio al parco giochi!!!

Come vi comportate quando portate vostro figlio al parco? Lo lasciate libero di correre o state sempre li ad indirizzarlo e dirgli di stare attento, di non uscire dall’area recintata, ecc.?

Eccovi un decalogo di una mamma pubblicato su Scarymommy per stare attente all’incolumità e la sicurezza di vostro figlio “scatenato”, senza perdersi in troppi stati emotivi. Siate organizzate e seguite questi 10 semplici, utili, efficaci consigli.

LEGGETE ANCHE: GIOCHI ALL’APERTO: I BENEFICI

10 regole, per divertirsi in sicurezza al parco giochi

1- Il cancello deve restare chiuso. Se l’area dedicata ai giochi è recintata e c’è un cancello chiudetelo. Chiedete accortezza nel lasciarlo chiuso ad ogni passaggio.

2- Non si esce da soli al di fuori dall’area dedicata. Se tutti i genitori o le persone che accompagnano i bimbi stessero attenti a che nessun bimbo esca dal cancello da solo, ci si potrebbe davvero rilassare.

3- Nessuno deve andare addosso, urtare o colpire gli altri.  Non si alzano le mani, MAI in nessuna occasione. Se lo facessero tutti, non ci sarebbe bisogno di intervenire mai, nè per consolare nè tantomeno per riprendere.

4- Non si può giocare con ogni gioco, altalena etc, per più di dieci minuti. Non è cortese e corretto lasciare troppo tempo in attesa altri bambini. Al parco ci sono molti giochi è bene scambiarli.

5- Bisogna usare pazienza e aspettare il proprio turno. Questa è una lezione di vita per i bambini, ma anche una delle regole fondamentali del parco.

6- Non si corre o passa mai dietro o avanti le altalene in uso. Con l’oscillazione si potrebbe restare colpiti, spiegate ai bambini questo pericolo.

7- Se c’è sabbia, lasciateceli: se vostro figlio ama giocare nella sabbia ricordate che “ha bisogno di crescere” e quindi se per noi può sembrare disgustoso, per i bimbi e divertente. Non impediteglielo. 

8- Si scende dallo scivolo e lo si lascia libero.  Altrimenti si rischia di essere “spazzati” via dal prossimo bambino.

9- Tenete d’occhio il vostro bambino, assicurandovi che stia seguendo le regole. Insegnategli “il galateo” ma poi lasciatelo libero di fare.

10- Accompagnatori: non seguite con lo sguardo, non lanciate segnali e sguardi di approvazione o disapprovazione agli altri accompagnatori, a meno che non abbiano un figlio terribile o siano stranamente spariti.

Care Unimamme, sappiamo che molte di queste regole vi sembreranno scontate, ma così non è. Quante volte vi siete trovate in tali situazioni?