Nome e santo del giorno: il 4 maggio è l’onomastico di Floriano

Il 4 maggio si festeggia l’onomastico di chi si chiama Floriano. Scopriamo il significato del nome e la vita del santo ricordato oggi. 

bambino nome floriano

Il nome deriva dal latino e significa “appartenente a Floro”.

Chi porta questo nome è una persona spontanea e allegra, amante degli animale e delle attività manuali.

Varianti del nome

  • Florian

Simboli associati al nome

  • colore: Blu
  • Metallo: argento
  • Numero fortunato: 8
  • Pietra: topazio

LEGGI ANCHE: NOMI MASCHILI CON LA LETTERA F, I PIU’ BELLI E SIGNIFICATIVI

Santo del giorno: oggi è San Floriano

Il 4 maggio si celebra la vita di San Floriano, martire.

Floriano è vissuto nel III secolo, durante la persecuzione di Domiziano, in Austria.

Secondo la sua passio Floriano è un veterano dell’esercito romano. Saputo che 40 cristiani sono stati arrestati e condannati a morte, decide di raggiungerli e va a Lorch.

Viene arrestato dai suoi ex commilitoni e professatosi cristiano, viene flagellato e condannato anch’egli a morte.

Floriano viene infatti gettato nel fiume Enns con una macina di pietra al collo il 4 maggio del 304.

Il corpo del martire viene recuperato e seppellito da una matrona, Valeria. Sul luogo viene poi fatta costruire una chiesa, oggi abbazia di Sankt Florian.

Nel 1183 alcune reliquie vengono portate a Cracovia, in Polonia, paese di cui Floriano è il santo patrono.

San Floriano viene invocato in caso di incendi e inondazioni per due episodi:

  • una volta, grazie alla preghiera, il santo è riuscito a far spegnere l’incendio in una casa
  • un’altra volta invece il santo è riuscito a spegnere un altro incendio con un solo secchio d’acqua.

Per questo motivo è considerato anche patrono dei pompieri in Austria.

Unimamme, conoscevate la storia di questo santo? Vi piace il nome?