Nome e santo del giorno: il 5 maggio è l’onomastico di Angelo

Il 5 maggio è l’onomastico di chi si chiama Angelo. Scopriamo il significato del nome e la vita del santo ricordato oggi.

Bambino nome angelo

Care unimamme, oggi festeggiamo Angelo, nome molto diffuso in Italia, che deriva dal latino Angelus, il cui significato è “messaggero”, “nunzio”.

Chi porta questo nome è una persona buona, gentile e sempre disponibile.

Varianti del nome:

  • Angiolo

I simboli associati al nome sono:

  • colore: viola
  • metallo: oro
  • numero fortunato: 5
  • pietra: ametista

LEGGI ANCHE: NOMI MASCHILI CON LA A, I PIU’ BELLI E SIGNIFICATIVI

Santo del Giorno: Sant’Angelo da Gerusalemme

Il 5 maggio, si festeggia Sant’Angelo da Gerusalemme, religioso carmelitano.

Angelo nasce a Gerusalemme il 2 marzo del 1185, assieme al gemello Giovanni, in una famiglia di ebrei convertiti al cristianesimo.

Alla morte dei genitori i due gemelli entrano nel convento del Monte Carmelo, in Palestina al confine tra Galilea e Samaria, che ospita l’Ordine della Beata Vergine del Monte Carmelo.

Proprio negli anni in cui Angelo e il fratello giungono in questo convento, viene deciso di adottare una nuova regola, quella di Alberto di Gerusalemme, secondo la quale la vita dell’ordine si trasforma da contemplativa in mendicante (sono gli anni di San Francesco).

Angelo è ordinato sacerdote nel convento del Carmelo all’età di venticinque anni e nel 1218 viene incaricato di recarsi a Roma per sottoporre la nuova regola a Papa Onorio III per l’approvazione, concessa da questi solo nel 1226.

Dopo la breve sosta a Roma, dove predica il cristianesimo, va in Sicilia per combattere l’eresia catara. Tale eresia, tra altre cose, predica il vegetarianismo, condanna il matrimonio, nega la resurrezione.

A Licata, vicino Agrigento, viene ucciso con la spada per mano di un nobile, cataro e che viveva nell’incesto. Angelo convince la compagna a lasciarlo e questi, di nome Berengario, lo uccide in chiesa mentre predica.

Angelo muore 4 giorni dopo, il 5 maggio 1225, chiedendo però a Dio di perdonare il suo aggressore.

Viene seppellito proprio nella chiesa dove è stato assalito.

Unimamme, conoscevate la storia di questo santo? Vi piace il nome?