Un po’ di ‘respiro’: se usi l’asciugatrice in questi precisi orari la bolletta resta bassa

Sapevi che se usi l’asciugatrice in questi precisi orari della giornata la bollette resta bassa? Si tratta di un po’ di respiro per tutti. 

È inutile che ci giriamo intorno: sono dei tempi davvero durissimi, quelli che l’Italia in questi ultimi mesi sta vivendo. La vita è aumentata terribilmente e con essa, purtroppo, anche le utenze. Le bollette di questi ultimi tempi, infatti, sono arrivate a cifre davvero esorbitanti e il più delle volte è davvero difficile venirne a capo.

asciugatrice
Risparmio asciugatrice. Credits: Canva

La bolletta dell’energia elettrica, diciamoci la verità, è arrivata davvero alle stelle. E questo, purtroppo, non è solo condizionato dal fatto che ci sono stati degli aumenti piuttosto consistenti, ma anche dalla presenza di parecchi elettrodomestici nelle nostre case. A partire dalla lavatrice fino al frigorifero, di cui vi abbiamo recentemente svelato il costo, sono diverse le ‘macchine’ che ci aiutano tantissimo nelle faccende domestiche, ma che danno anche un forte contributo all’aumento delle bollette. Se adesso, però, vi dicessimo che c’è un modo per poter ‘risparmiare’ soprattutto con l’asciugatrice, ci credereste? Sembrerebbe, infatti, che se prendete l’abitudine di accendere l’elettrodomestico in determinati orari della giornata, il costo della corrente elettrica potrebbe rimanere basso. Curiosi di saperne di più?

Usa l’asciugatrice in questi orari: la tua bolletta ti ringrazierà

Con l’arrivo dell’autunno e, soprattutto, dell’inverno, l’asciugatrice è davvero indispensabile nelle case degli italiani. Sono in tantissimi coloro che, subito dopo il lavaggio in lavatrice, ‘trasferiscono’ i panni in questo elettrodomestico, tirandoli fuori dopo qualche ora completamente asciutti e freschi. Anche l’asciugatrice, come tutte le altre cose che vanno a corrente, ha un costo piuttosto consistente ed è questo, senza alcun dubbio, che incide sulle bollette elettriche. Cosa fare, quindi, in questa situazione? Pensare di mettere da parte l’elettrodomestico per un po’ ed aspettare il ribasso delle bollette per tornare ad utilizzarlo, è davvero impossibile. Le uniche soluzioni sono: ridurre l’utilizzo o, addirittura, usarlo solo in determinati orari! Una pensata davvero geniale, no?

Stando a quanto si apprende, infatti, sembrerebbe che se l’asciugatrice venisse utilizzata in determinai orari della giornata, potrebbe non comportare un aumento eccessivo della bolletta elettrica. Sappiamo a cosa state pensando: qual è l’orario migliore per mettere in funzione l’elettrodomestico e risparmiare? Inutile nascondervi che a partire dalle 8 di mattina fino alle 19 di sera, i prezzi sono davvero alle stelle. Se, invece, la nostra asciugatrice viene messa in moto di sera ed, addirittura, nel weekend, il suo costo potrebbe fortemente diminuire. Questo, ovviamente, dipende sempre dalle compagnie elettriche con cui si è stabilito un contratto. In linea di massima, però, se azionate la vostra asciugatrice negli orari serali e fine settimanali, il suo costo diminuisce di gran lunga.

asciugatrice
Quando utilizzare asciugatrice. Credits: Canva

Sapevate di questa ‘teoria’?