Come trascorrere il Capodanno in una città europea spendendo veramente poco

Se l’idea di un viaggio low-cost a Capodanno in una città europea vi alletta, ecco dove potreste andare senza spendere una cifra esorbitante.

Uno dei periodi più gettonati dell’anno per organizzare un bel viaggio di qualche giorno in un luogo non troppo lontano dall’Italia è sicuramente quello di Capodanno. Non manca molto all’arrivo della fine di questo 2022 e a molti piacerebbe trascorrere quei giorni in qualche città dell’Europa non difficile da raggiungere.

Capodanno città europea
Capodanno viaggio in Europa (Credits: Canva)

C’è da dire però che, soprattutto nel periodo in questione, i prezzi di alloggi e spostamenti non sono affatto economici e l’idea di spendere una fortuna per un viaggio di pochi giorni potrebbe scoraggiare più di uno. Se ciò è in buona parte vero, è vero anche che ci sono destinazioni molto belle e anche convenienti dal punto di vista economico.

Spesso si tratta di località meno note ed ingiustamente ‘snobbate’ da molti. Queste città hanno veramente molto da offrire, sia a livello culturale che di divertimenti. Sapendo quali sono, basterà organizzarsi e prenotare due o tre giorni di puro svago e relax per concludere l’anno nel migliore dei modi.

Capodanno in una città europea: ecco qualche idea per un viaggio low cost

Che il vecchio Continente sia un’autentica meraviglia, ricco com’è di bellezze naturali, storia e cultura, non è certo un mistero per nessuno. Ci sono però delle città fortemente sottovalutate rispetto alle loro potenzialità: vale davvero la pena visitarle e non comportano chissà quali spese.

In Portogallo, ad esempio, sono molto conosciute Lisbona e Porto, ma pochi prestano la giusta attenzione a Braga, antica città universitaria piena di locali e luoghi di interesse culturale. Qui è possibile spendere davvero poco per alloggi, pranzi e cene vari. Basterà prenotare il volo per Porto e una volta atterrati raggiungere la città di Braga in appena un’ora di pullman.

Anche il Belgio è da sempre meta di milioni di turisti, ma stavolta non vogliamo parlarvi di Bruxelles o di mete famose come Bruges. Per una breve vacanza a basso costo, Gent è davvero l’ideale: trovandosi in una posizione equidistante dalla capitale e da Bruges, è facilissima da raggiungere con la metro e potrete passare un Capodanno all’insegna della celebre birra belga, dell’allegria e di tante cose buone da mangiare come le squisite patatine fritte.

L’allegria delle bancarelle non manca neanche a Riga, dove è possibile alloggiare in hotel con più di 3 stelle pagando cifre nettamente inferiori a quelle di altre capitali europee. Anche i prezzi dei voli sono piuttosto bassi e ciò è dovuto alla sua (incomprensibilmente) scarsa popolarità. Qui per il Capodanno vengono organizzati vari spettacoli sulle rive del fiume Daugava.

Ultima ma non per questo meno importante, Lipsia, piena di locali ed una movida davvero unica a Capodanno. Se invece vorrete attendere la mezzanotte all’aperto, potrete recarvi nell’immensa Augustusplatz. Un ottimo modo per spendere ancora meno sarebbe andare a Berlino in treno e da lì raggiungere Lipsia.

Capodanno città europea
Viaggio Capodanno Europa (Credits: Canva)

Allora, avete già deciso quale sarà la vostra destinazione per salutare il 2023?