Sgusciare le uova sode in pochi secondi: il metodo furbo per non farle rompere

Il trucco facile per sgusciare le uova sode senza rischiare che si rompano: d’ora in poi sarà semplicissimo se fai così.

Nutrienti e presenti in moltissime ricette, le uova sono un alimento davvero prezioso grazie alle vitamine, alle proteine e ai minerali in esse contenuti. Senza dimenticare gli antiossidanti come la luteina e zeaxantina, molto benefiche per la vista. Ovviamente, come per tutti gli altri cibi, bisogna evitare di consumarne troppe e se si segue un regime alimentare sano ed equilibrato nel complesso, le uova non possono farci che bene.

come sgusciare le uova sode
Uova sode come togliere guscio (Credits: Canva)

Possono essere cucinate in vari modi: in camicia, strapazzate, all’occhio di bue, alla coque…o utilizzate per una buonissima frittata. Di sicuro, sono un’ottima soluzione quando si ha poco tempo da dedicare ai fornelli. Un altro modo molto diffuso di cuocerle è facendole sode: si mette l’uovo in un pentolino con acqua fredda, lo si fa cuocere e, da quando l’acqua inizia a bollire, si fanno passare 9 minuti e poi si spegne la fiamma.

Per quanto riguarda questo tipo di cottura, la difficoltà più che altro sorge al momento in cui bisogna togliere il guscio. Questa operazione non è sempre facile, perché spesso qualche pezzettino di guscio resta attaccato all’uovo e i tentativi di rimuoverlo possono far rompere le uova. Le nostre nonne però avevano la soluzione giusta anche per questo e, seguendo il loro esempio, avremo delle uova sode perfettamente sgusciate.

Come sgusciare bene le uova sode: con questo trucchetto ti ci vorrà un attimo

Come per tanti altri inconvenienti in cucina, spesso i metodi del passato si rivelano super efficaci e veloci. Le donne di una volta erano dei veri geni tra i fornelli e conoscevano tanti trucchi per risparmiare tempo e denaro senza rinunciare a preparare piatti gustosissimi.

Il segreto che le nostre nonne usavano per rimuovere il guscio dalle uova sode lasciandole intatte implica l’uso di un barattolo. Avete capito bene, il classico barattolo che tutti abbiamo in cucina. Una volta cotto l’uovo, lo si mette dentro il vasetto, si versa dell’acqua e si chiude col tappo. Il barattolo va agitato con delicatezza e quando lo si riapre, il guscio verrà via completamente senza intoppi.

Se invece vogliamo fare a meno del barattolo, c’è un altro metodo che può venirci in aiuto. Facciamo cuocere l’uovo, dopodiché facciamolo raffreddare mettendolo sotto l’acqua corrente. Battiamolo sul piano da lavoro in modo che si formeranno delle crepe e, una volta rimesso nell’acqua di cottura, lo sgusceremo in men che non si dica.

come sgusciare le uova sode
Sgusciare le uova sode in modo perfetto (Credits: Canva)

Con questi suggerimenti, d’ora in poi sgusciare bene le uova sode non sarà più una scocciatura: e tu che tecnica hai usato finora?