Sembra incredibile ma così puoi eliminare le doppie punte senza tagliare i capelli: il risultato sarà ‘wow’!

Sembra incredibile ma così puoi eliminare le doppie punte senza tagliare i capelli: il risultato sarà ‘wow’; i consigli utili per far rinascere la tua chioma.

Tra gli inestetismi più odiati dalle donne ci sono senza dubbio loro, le doppie punte. Il nome scientifico di questo fastidioso fenomeno è tricoptilosi e si verifica quando il fusto del capello, poiché indebolito, si divide in due e, a volte, persino in tre. Un spettacolo davvero brutto da vedere!

doppie punte
Rimedi doppie punte ( Credits Canva)

Le punte appaiono spente, sfibrate e poco ordinate, ma qual è la soluzione? Il consiglio migliore resta quello di tagliare la chioma, eliminando tutti i capelli rovinati e dando mondo al fusto di rinforzarsi. C’è chi, però, vive come un vero e proprio trauma il fatto di tagliare anche solo qualche centimetro dei proprio capelli. Ebbene, il messaggio è per voi: ecco come poter risolvere questo problema senza dover per forza accorciare la vostra chioma.

Come eliminare e prevenire le doppie punte senza tagliare i capelli

Doppie punte, che tormento! Chi ha capelli lunghi sa che, prima o poi, deve fare conti con questo problema. Colpa delle cattive abitudini e di una cura poco attenta della propria chioma, che causano quella bruttissima biforcazione all’estremità di ogni singolo capello. Come rimediare?

Innanzitutto è bene ricordare che l’ideale sarebbe prevenire l’insorgenza delle doppie punte, nutrendo i capelli con maschere e prodotti adatti a noi ed evitando di stressare troppo la chioma. Come si stressa? Con l’uso eccessivo di piastra ( una delle nemiche numero uno dei capelli!), phon, ferri e così via, ma anche spazzolando troppo spesso i capelli, con spazzole molto dure. Una volta che, però, queste fastidiose doppie punte sono arrivate, come fare per eliminarle?

Di rimedi ce ne sono diversi e tra gli alleati più validi per contrastare le doppie punte ci sono gli oli, in particolare quello di cocco, ma andrà bene anche l’olio di oliva. Mettine un po’ solo sulle lunghezze e massaggia per circa 15 minuti prima del tuo shampoo: sarà un vero toccasana per le tue punte, che inizieranno immediatamente a sembrare meno sfibrate. C’è, però, anche un altro metodo efficace, che porta il nome di “hair dusting”. È un metodo attraverso il quale si tagliano soltanto i capelli rovinati, non intaccando minimamente la lunghezza. Le doppie punte, quindi, andranno via, ma la tua chioma non sarà affatto accorciata: capelli più sani e allo stesso tempo lunghi. Questo rimedio, però, va effettuato da un professionista del mestiere e, quindi, non si tratta dei classici ‘trucchetti’ casalinghi di cui spesso vi parliamo.

 

doppie punte
Rimedi per doppie punte ( Credits Canva)

Se non ancora lo fai, inizia a prenderti cura dei tuoi capelli e vedrai che torneranno a splendere, dal cuoio capelluto fino alle punti.