Una patata a metà tornerà utilissima nelle pulizie domestiche: sai a cosa ti serve?

Non immagini cosa si può fare con una patata a metà: strofinala sullo sporco ed i risultati delle tue pulizie domestiche saranno eccellenti.

Le faccende di casa non sono mai un divertimento per nessuno, ma ci sono sicuramente alcune aree e alcuni elettrodomestici la cui pulizia può presentare particolari difficoltà. Spesso ciò dipende dal materiale: lavare un pavimento o un mobile in legno, ad esempio, richiede prodotti e metodi specifici seppur naturali ed economici.

Pulizie domestiche
Faccende domestiche rimedio casalingo (Credits: Canva)

Proprio questi ultimi si rivelano quasi sempre i più efficaci: ecologici, anti spreco, economici e facili da utilizzare, i prodotti casalinghi sono una vera manna dal cielo per risolvere certi pasticci, come ad esempio una macchia sul divano in pelle. Perfino alcuni alimenti scaduti possono rivelarsi preziosissimi e non andrebbero buttati anche se non possono più essere mangiati. E’ il caso della maionese, ottima da usare per pulire le piante da appartamento sulle cui foglie solitamente si accumula tanta polvere.

Non molti immaginano che anche le patate siano efficacissime come strumento per pulire uno strumento molto usato in cucina e che, proprio per questo, tende a sporcarsi con molta facilità. Tagliando una patata a metà e usandola insieme ad un altro paio di ingredienti, risolverete un fastidioso problema.

Con una patata a metà semplificherai le tue pulizie domestiche: usala così e vedrai

Sebbene possa suonarvi bizzarro, le patate si possono utilizzare per lavare la griglia del forno su cui si formano immancabilmente delle brutte incrostazioni. Cucinandovi il cibo è quasi inevitabile che accada. Quante volte vi siete chiesti quale sia il metodo migliore per avere questo attrezzo sempre perfettamente pulito e lucente? Finalmente abbiamo la risposta che fa al caso vostro: una patata tagliata a metà sarà in grado di risolvervi la vita! Se vi state domandando come sia possibile, non dovete fare altro che seguire questi semplici passaggi e il risultato finale parlerà da solo.

Estraete la griglia dal forno poggiatela su un foglio di giornale. Servendovi di un pennellino passate dell’aceto su tutta la griglia e poi spargetevi del sale. E’ arrivato quindi il momento di tagliare una patata a metà e strofinarla cercando di fare un po’ più di pressione sulle zone incrostate.

Grazie all’amido contenuto del famoso ortaggio, la griglia diventerà subito scivolosa. Con un classico asciugone scottex, poi, togliete tutti i residui di sporco, sciacquate sotto l’acqua e fate asciugare. A quel punto la vostra griglia sarà tornata come nuova.

Una soluzione comoda e facile da mettere in pratica, ovviamente, anche per il barbecue che tanto amiamo sfruttare in estate.

pulizie domestiche
Faccende domestiche rimedio infallibile (Credits: Canva)

Vi sareste mai aspettati che una semplice patata potesse aiutarvi in uno dei compiti casalinghi più detestati di sempre?