Lascia perdere i soliti detersivi! Per avere dei vetri senza aloni ti occorre solo questo: pazzesco!

Per avere dei vetri puliti e senza aloni devi assolutamente lasciare perdere i soliti detersivi ed usare questo: il risultato ti lascerà senza parole.

Con l’arrivo della pioggia e la presenza di quelle fastidiosissime goccioline sui vetri, il pensiero che accomuna milioni e milioni di amanti del pulito è: com’è possibile avere i vetri super puliti e senza aloni? Per ottenere questo effetto, vi anticipiamo, non vi occorreranno i soliti detersivi o, addirittura, dell’aceto o del bicarbonato, ma un altro prodotto a cui non avete mai pensato.

vetri senza aloni
Vetri puliti. Credits: Canva

Proprio qualche tempo fa, ci è capitato di raccontarvi come sia possibile pulire i vetri senza l’utilizzo di acqua e detersivi ma con l’uso di un ingrediente che tutti noi utilizziamo in cucina per la preparazione di succosi piatti. Adesso, invece, vogliamo spiegarvi come sia altrettanto possibile ottenere un effetto limpidissimo e senza aloni con un altro prodotto che non avreste mai immaginato.

Ci è capitato più volte di raccontarvi come alcuni prodotto inimmaginabili potessero occorrerci per risolvere alcuni inconvenienti domestici. Oltre all’utilizzo insolito dell’aceto di mele di cui vi abbiamo recentemente parlato, vi vogliamo spiegare qual è il prodotto da usare per avere dei vetri limpidissimi. Stiamo parlando di qualcosa che in tantissimi usano, ma che non avrebbero mai immaginato potesse servire pure per questo.

Usa questo e i tuoi vetri saranno super limpidi e senza aloni: l’avresti mai immaginato?

Se vi dicessimo che per ottenere dei vetri brillanti e senza aloni con un prodotto che non immaginereste mai di poter utilizzare in questo, ci credereste? No, non facciamo riferimento ai ‘classici’ detersivi, bombolette spray o a tutti gli altri espedienti di cui vi abbiamo sempre parlato, ma di qualcosa di insolito, ma che lascerà senza parole per il risultato ottenuto.

Il prodotto a cui facciamo riferimento viene utilizzato da tantissime persone sia come deodorante e, come raccontato anche in un nostro recentissimo articolo, sia per eliminare dei ‘particolari’ cattivi odori, ma mai nessuno avrebbe potuto immaginare questo suo utilizzo. Curiosi di saperne di più? Bene, stiamo parlando proprio del borotalco!

Sappiamo cosa state pensando: com’è possibile che un prodotto in polvere possa eliminare gli aloni dai vetri? La risposta è semplicissima: dovete creare un miscuglio con l’acqua. In una bacinella, infatti, non dovrete fare altro che mettere dell’acqua tiepida o a temperatura ambiente e diluirci due cucchiai di borotalco. Girate fino a quando il talco non si sarà completamente sciolto e, quando otterrete il risultato sperato, aiutatevi con un panno pulito di microfibra ed iniziate a pulire il vostro vetro. Una volta fatto questo, rimuovete l’eccesso con un canovaccio pulito.

vetri senza aloni
Talco. Credits: Canva

Facile, no? In questo modo, non solo otterrete un vetro pulitissimo, ma anche completamente privo di pelucchi ed aloni.