In questo modo (semplice e veloce) puoi sapere subito quando potrai andare in pensione

In questo modo (semplice e veloce) puoi sapere subito quando potrai andare in pensione e toglierti ogni dubbio sull’argomento.

Attualmente, in Italia, si può ottenere la pensione di vecchiaia al raggiungimento dei 67 anni di età, con almeno 20 anni di contributi versati. Oltre a questa regola generale, però, esistono diverse opportunità che potrebbero permetterti di anticipare questo momento, tanto atteso per molti. Ma come fare per capire effettivamente qual è la tua situazione e quando puoi andare in pensione?

andare in pensione
Coppia sorridente (Credits Canva)

Se queste sono le domanda che ti stai ponendo, sei nel posto giusto. Esiste un metodo, veloce e veramente semplice, che ti aiuterà a toglierti ogni dubbio in merito a questo argomento decisamente delicato. Esistono diverse opportunità attraverso le quali uscire dal mondo del lavoro prima dei 67 anni ed è il caso che tu le conosca attraverso questo pratico procedimento. Ecco di cosa si tratta.

Scopri quando potrai andare in pensione con questo metodo semplicissimo

Non è una materia semplice da comprendere per tutti, quella delle regole che riguardano la pensione di vecchiaia. Come abbiamo detto, la norma generale vuole che ogni lavoratore vada in pensione al compimento dei 67 anni di età, dopo aver versato almeno 20 anni di contributi. Esistono, però, diversi modi per anticipare questo momento, come l’Ape sociale, l’Opzione Donna e la Quota 102. Ma di cosa si tratta e come capire se si hanno i requisiti adatti per usufruire di una di queste misure? Per togliere i dubbi e aiutare i lavoratori a fare chiarezza, l’Inps ha introdotto un aiuto decisamente importante, che risolverà un bel po’ di problemi.

Si chiama “PensAMi” (pensione a misura) ed è un simulatore che permetta a tutti di trovare le risposte a tutte le domande riguardanti le pensioni. Il simulatore è accessibile a tutti gli utenti, senza autentificazione, ed ha lo scopo di informare i lavoratori sul proprio futuro pensionistico, in basa al proprio lavoro e all’attività svolta fino ad ora. Gli utenti potranno scoprire finalmente a cosa hanno diritto, di quali pensioni potrà usufruire e, soprattutto, da quale data potrà farlo, considerando i dati sulla contribuzione. Ma come accedere al servizio?

È molto semplice: basterà andare sul sito dell”Inps e cliccare su PensAMi – Consulenza scenari pensionistici pre-login, che troverai nella sezione Servizi. La piattaforma è stata organizzata in modo da essere compresa da tutti gli utenti, con passaggi semplici e intuitivi, attraverso link e procedimenti velocissimi.

andare in pensione
Calcolare quando andare in pensione (Credits Canva)

Non ti resta che collegarti per capire di più sulla tua situazione, in attesa di novità sulla nuova riforma delle pensioni del 2023. Le pensioni, infatti, sono al centro dell’attenzione del nuovo Governo, che avrebbe intenzione di sostituire la riforma Fornero ed anticipare l’età fissata per l’uscita dal mondo del lavoro.