E’ vero, il box doccia fa disperare un po’ tutti per le macchie di calcare ma con questo rimedio risolvi in pochissimo tempo

E’ vero, il box doccia fa disperare un po’ tutti per le macchie di calcare ma con questo rimedio risolvi in pochissimo tempo; un trucchetto furbissimo che non tutti conoscono.

Tra le superfici più fastidiose da pulire c’è sicuramente quella del box doccia: una vera e propria impresa rimuovere tutte le macchie e gli aloni che, puntualmente, sembrano riformarsi. Questo perché non facciamo caso a piccoli accorgimenti che dovremmo tenere a mente ogni volta che utilizziamo la doccia, ma non solo. C’è un metodo super efficace che ti permetterà di risolvere questo problema in poco tempo e, soprattutto, senza molta fatica.

box doccia macchie calcare
Pulire box doccia (Credits Canva)

Non dovrai più strofinare all’infinito: questo trucchetto furbissimo ti farà avere una cabina doccia brillante in men che non si dica. Addio effetto opaco e, soprattutto, addio macchie di calcare: ecco tutto quello che devi fare e cosa ti occorre per ottenere un risultato eccezionale.

Addio alle macchie di calcare sul box doccia: un rimedio veloce che ti darà un risultato incredibile

Che sia in vetro, plexiglass o plastica, la pulizia del box doccia rappresenta sempre una scocciatura. Macchie di calcare e fastidiosi aloni si annidano su questa superficie, quasi sempre bagnata… ed è proprio questo il primo errore! Nessuno se ne ricorda, ma subito dopo ogni utilizzo il box doccia va asciugato. Puoi utilizzare un panno in microfibra, ma il vero tocco da maestro è la spazzola tergicristallo: una sola passata e la superficie sarà libera dagli schizzi di acqua, che non si trasformeranno in macchie. È questo lo step numero uno per avere la doccia pulita, ma adesso, appunto, passiamo alla pulizia!

Anche in questo caso possiamo servirci di un utilissimo metodo della nonna, che ti permetterà di pulire senza dover ricorrere per forza a prodotti chimici o detersivi super aggressivi. Per pulire e igienizzare il box doccia in maniera pratica e veloce, non ti servirà altro che del limone, uno degli ingredienti  più utilizzati per le pulizie di casa. Il suo potere sgrassante farà tornare la tua cabina doccia come nuova: come procedere? Dovrai semplicemente strofinare il limone, che taglierai a metà, sulla superficie da lavare, concentrandoti ovviamente sulle zone più sporche: lascia agire per qualche minuto e vedrai la magia. Le incrostazioni scompariranno subito: non dimenticare di sciacquare ed asciugare tutto con un panno pulito. In alternativa, possiamo anche utilizzare il succo di limone: in questo caso immergi una spugnetta nel liquido e utilizzalo per pulire la superficie. Importantissimo, al termine dell’operazione, sciacquare con cura ed asciugare.

box doccia macchie calcare
Spazzola tergicristallo (Credits Canva)

Prova questo rimedio e, siamo certi, non potrai farne più a meno: ogni volta ti sembrerà di entrare in una doccia nuova, igienizzata e super accogliente. Un vero sogno!