Antonella Clerici ancora non se ne fa una ragione: è stato quello l’errore più grande della sua vita

Nel corso di un’intervista a Il Messaggero, Antonella Clerici ammette di aver commesso un errore di cui ancora oggi non si capacita.

Dall’esordio avvenuto negli anni ’80 fino alla conduzione dei programmi più seguiti della Rai, Antonella Clerici ha dimostrato di essere una vera professionista della tv ma soprattutto una donna intelligente che sa essere se stessa anche davanti alle telecamere. Il rapporto stretto e diretto che ha saputo instaurare col suo pubblico non avendo timore di rivelare anche i propri difetti e debolezze l’ha resa un volto popolarissimo.

Antonella Clerici ammissione
Antonella Clerici rivelazione carriera (Credits: RaiPlay)

La bionda conduttrice non ha mai esitato a raccontare anche aspetti privati considerati meno adatti ad una ‘diva’ bensì ad una donna proprio come tutte le altre, con i suoi difetti e le sue debolezze. “Sono una donna piacente con i suoi difetti. Se sono fuori forma lo dico, il rapporto col pubblico è diretto”, aveva detto nel corso di un’intervista rilasciata a Repubblica alcuni mesi fa.

Perfino dell’avanzare dell’età, Antonella non ha problemi a parlare senza remore, come quando ad Ok Salute e Benessere aveva detto chiaramente: “Credo che tutta Italia conosca i miei disturbi per la menopausa. E bisognerebbe parlarne di più, non c’è niente da vergognarsi”. Insomma, un’artista che il successo e la popolarità non sono riusciti a cambiare nella sua essenza più profonda.

Che la sua carriera fosse destinata ad una grande naturalezza è sembrato evidente fin dai primi anni, quando fu protagonista di un episodio alquanto singolare. Ne ha parlato di recente durante un’intervista a Il Messaggero.

Antonella Clerici dopo anni torna a parlarne: quell’errore è stato il peggiore della sua vita

Il volto di E’ sempre mezzogiorno si è raccontata ancora una volta senza filtri ai microfoni de Il Messaggero raccontando episodi inediti del proprio passato e riflessioni personali sul percorso fatto finora. Ha confessato ad esempio di aver fatto anche delle follie amorose nel corso degli anni. Tra queste ha menzionato: “Fare pedinamenti in auto per spiare l’uomo del momento e accostare con una parrucca in testa per non essere riconosciuta. E no, non mi hanno mai riconosciuta”.

Nonostante ciò, si ritiene una persona molto posata: “Nella mia vita non ho fatto grandi errori, mai una ciucca, mai una canna, sono una maniaca del controllo”. Il che non vuol dire esente da errori. Per quanto riguarda questo argomento, ha le idee ben chiare e su quale sia stato il più grande sbaglio della sua vita, risponde senza esitazioni: “Quello che conoscono tutti, la gaffe del ca**o”.

Un episodio rimasto iconico nella storia della tv nostrana: ricorderete tutti la famosa intervista di parecchi anni fa in cui la Clerici disse “Non posso vivere senza ca**o”. In realtà intendeva “calcio”, ma le sfuggì proprio quella parola al posto della corretta.

Antonella Clerici episodio
Antonella Clerici racconto imbarazzante (Credits: Instagram) Universomamma

E voi ricordate quell”inconveniente’?