“Mi devo curare”: la famosa cantante ha un disturbo raro e racconta tutto ai fan

Annuncio shock della cantante, che ha rivelato via social di essere affetta da un disturbo raro: è costretta ad annullare l’imminente tour.

“Mi spiace di essermi presa così tanto tempo prima di darvi notizie”: con queste le parole, la celeberrima star della musica ha aperto il video social col quale dà ai fan una triste notizia. Il suo tour europeo, che prevedeva anche una tappa italiana a Lucca il 15 luglio 2023, è stato annullato. Il motivo della decisione sta nella diagnosi ricevuta dall’artista che solo ora ha trovato la forza di parlare di ciò che le sta accadendo.

Cantante patologia confessione
Cantante malattia tour annullato (Credits: Canva) Universomamma

“Non ero pronta a parlare di ciò che ho dovuto attraversare”. Ha spiegato di soffrire della Stiff-person syndrome ovvero Sindrome della persona rigida, un disturbo raro che colpisce una persona su un milione causando spasmi e dolori. Tale patologia, sul sito dell’Istituto nazionale per i disturbi neurologici e l’ictus americano, è definita “una rara malattia neurologica con caratteristiche di una malattia autoimmune”.

A causa della rigidità muscolare, si diventa più vulnerabili a sollecitazioni come rumore, tatto ed emozioni negative e da ciò deriva il dolore. “Sfortunatamente, questi spasmi influenzano la mia vita quotidiana a vari livelli. A volte ho molta difficoltà a camminare e non sempre riesco a usare le mie corde vocali per cantare come vorrei”, ha raccontato l’artista, visibilmente provata dalla sua condizione.

Soffre di un disturbo raro e deve rimandare il tour: la confessione della cantante lascia tutti di stucco

E’ Celine Dion la protagonista di questa rivelazione shock. Nel video postato sui suoi profili social ufficiali, la cantante canadese ha spiegato di aver intrapreso un percorso che la aiuti a migliorare. “Mi alleno ogni giorno col mio terapista per riguadagnare forza che mi permetta di esibirmi di nuovo, ma devo ammettere che è una lotta continua”. Una lotta iniziata nel 2021, quando fu costretta a rinunciare alla residency al Resort World di Las Vegas.

La decisione di annullare i prossimi concerti non è stata semplice, ma la 54enne vincitrice del Grammy è consapevole di dover pensare prima di tutto alla propria salute in questo momento: “Mi devo curare. Mi  manca vedervi tutti… essere sul palco… esibirmi per voi. Do sempre il 100 per cento quando faccio i miei spettacoli, ma non posso farlo adesso”.

Le date del tour 2023 sono state quindi rimandate al 2024 e, secondo quanto scritto dagli organizzatori del concerto previsto al Lucca Summer Festival, coloro che hanno acquistato il biglietto “potranno chiedere il rimborso entro e non oltre il 22/07/2023 attraverso il seguente link: https://www.rimborso.info/”.

Cantante dolorosa rivelazione
Cantante sofferenza patologia (Credits: Instagram) Universomamma

L’annuncio della cantante di My Heart Will Go on ha lasciato di stucco i milioni di fan che da decenni la seguono con amore e che certamente adesso la sosterranno ancora di più.