Se fai questo prima di lavarle, le tue tende ingiallite torneranno a brillare

Almeno due o tre volte all’anno, il lavaggio delle tende è un’operazione che non si può evitare: sai cosa fare se le tue sono ingiallite?

Le tende sono un importantissimo complemento d’arredo che serve non solo ad abbellire e rendere più accogliente la casa, ma anche a garantire una certa privacy e protezione dalla luce proveniente dall’esterno. Moderne, classiche, in tessuto, a vetro, arricciate…sono davvero tantissimi i modelli tra cui scegliere, ovviamente anche in base al tipo di stanza, di arredamento e di finalità.

tende ingiallite soluzione
Tende ingiallite cosa fare (Credits: Canva) Universomamma

Purtroppo, anche questi preziosi accessori richiedono una certa manutenzione: sebbene lavarle non sia un compito a prima vista semplicissimo, vanno pulite come minimo due o tre volte l’anno. La loro pulizia è importante infatti per evitare acari ed allergeni e anche per valorizzarne la bellezza.

Ovviamente, la frequenza dipende dai casi. Quelle da cucina, ad esempio, a causa della maggiore  esposizione ai fumi emanati dalla cottura dei cibi, andrebbero lavate anche più spesso. Da non sottovalutare poi, il clima. Meglio svolgere questa operazione durante le mezze stagioni perché in inverno potrebbe essere difficile farle asciugare bene e ciò porterebbe alla formazione di muffa mentre in estate il caldo eccessivo le farebbe ingiallire.

Proprio a proposito di tende ingiallite, vogliamo suggerirti un rimedio molto utile per farle tornare a splendere. Si tratta di un accorgimento semplice ed economico da adottare che promette i risultati sperati.

Mai più tende ingiallite con questo sistema infallibile: fallo prima di ogni lavaggio e vedrai

Un dettaglio a cui è necessario prestare sempre attenzione prima di procedere a lavare le tende è la tipologia del loro tessuto, sia che optiamo per un lavaggio a mano sia che scegliamo quello in lavatrice. In entrambi i casi, una tenda in cotone, ad esempio, darà meno problemi rispetto ad una in seta o in lino. Nel caso di macchie, poi, un errore assolutamente da evitare è strofinare: così facendo, non faremo altro che espandere lo sporco anche sulle altre fibre.

Al di là di questi cenni generici, il problema piuttosto comune che qui vogliamo trattare è l’ingiallimento che, come dicevamo prima, può essere dovuto a temperature troppo alte in fase di asciugatura. Quante volte, neanche dopo che il lavaggio è terminato, siamo soddisfatti del risultato ottenuto? Ebbene, con un semplice rimedio naturale possiamo finalmente eliminare quei bruttissimi aloni.

Tutto ciò che devi fare è lasciare in ammollo le tende prima di lavarle. Mettile in una soluzione composta da acqua, due o tre tazze di scaglie di sapone di Marsiglia, due cucchiai di bicarbonato di sodio e due di sale grosso.

tende ingiallite pulizia perfetta
Tende ingiallite pulizia sistema (Credits: Canva) Universomamma

Seguendo questa efficace regola, la pulizia a mano o in lavatrice darà risultati di gran lunga migliori e le tue tende sembreranno appena acquistate. Provare per credere!