Come scegliere il pandoro al supermercato: la classifica dei più buoni di Altroconsumo

Come scegliere il pandoro al supermercato: ecco la classifica dei più buoni fatta da Altroconsumo tenendo presente alcune regole da rispettare. 

Con il mese di Dicembre si inizia già a sentire quell’aria di festa che c’è con l’arrivo del Natale. Non manca molto e sono tantissimi coloro che hanno cominciato a pensare a come organizzarsi in quei giorni, a che cosa comprare per i regali o a dove mangiare. Tante persone preferiscono passare questa festività a casa o comunque con i parenti. Alre ancora lo passano con gli amici.

pandoro classifica
Pandoro, più buoni (credits: canva) universomamma

C’è anche chi invece, stanco di pensare a cosa cucinare e al dopo, ovvero alla pulizia, decide di prenotare in qualche locale. Sono tanti i ristoranti che nei giorni di festa organizzano pranzi e cene da far venire l’acquolina in bocca. Per esempio nel ristorante Villa Crespi di Antonino Cannavacciuolo è possibile prenotare per il 31 dicembre. Sul sito troverete il menù completo e anche il prezzo a persona, 450 euro, come vi abbiamo in precedenza svelato.

In questo periodo, lo saprete bene, sono tante le cose da fare e anche da mangiare. Ci sono tanti biscotti buonissimi e dolci gustosissimi. Il dolce per eccellenza è il pandoro che piace quasi a tutti. Ma come scegliere al supermercato quello più buono? Altroconsumo ha stilato una classifica tenendo in considerazione diversi criteri.

Come scegliere il pandoro al supermercato: ecco la classifica dei più buoni fatta da Altroconsumo

Il Pandoro è un tipico dolce che viene consumato soprattutto durante le feste di Natale. E’ buonissimo e piace quasi a tutti. Sono molte le aziende che lo producono. Il sito Altroconsumo ha fatto una classifica di quelli più buoni che si possono trovare nei supermercati, sempre basandosi sul rispetto di molti criteri.

In questa classifica sono stati selezionati 9. Le regole da rispettare sono state stabilite nel 2005 da un decreto interministeriale. Se non lo sapete non è possibile usare per la sua produzione materie grasse diverse dal burro; il lievito deve essere assolutamente naturale e nell’impasto ci deve essere una certa quantità di tuorlo d’uovo. Ma ecco, quali sono i 9 scelti dal sito sopracitato?

pandoro classifica
Pandoro, quale comprare (credits: canva)universomamma

Il pandoro con il punteggio più alto è Il Magnifico di Tre Marie, con 75 punti. Segue il Pandoro di Verona Bauli il cui prezzo medio è di circa 7,96 euro a confezione. C’è poi il Pandoro classico Coop e il Duca Moscati di Eurospin. Con 70 punti si posiziona anche il Pandoro Maina e con un punteggio inferiore di due rispetto a questo appena riportato c’è il Gran Velo Paluani. Anche il Melegatti è nella classifica, con il prezzo medio di 5,97 euro a confezione. Agli ultimi posti troviamo il Pandoro classico Dal Colle e il Pandoro Balocco. Questa è la classifica dei pandori più buoni stilata da Altroconsumo.