Hai scelto un fondotinta dal colore sbagliato? Con questi trucchetti il problema è risolto

Tutte le donne sanno quanto sia prezioso il fondotinta per un make-up che impeccabile, ma come rimediare se si compra quello sbagliato?

Come ogni prodotto cosmetico, il fondotinta serve a migliorare l’estetica del viso: il suo potere coprente ha lo scopo di nascondere eventuali imperfezioni della pelle, come macchie solari, occhiaie, brufoli, ecc. Che sia liquido o compatto, è importante che esso sia adeguato al colorito naturale della nostra carnagione altrimenti verrebbe a mancare il senso della sua applicazione.

Fondotinta colore inadeguato
Fondotinta errore consigli (Credits: Canva) Universomamma

Non sempre però si riesce ad indovinare la tonalità giusta al momento dell’acquisto, spesso a causa delle luci dei faretti presenti in profumeria. A meno che non si sia già collaudata la marca, si rischia di scegliere un colore sbagliato e un dettaglio del genere può compromettere il risultato finale dell’intero make-up. Cosa assolutamente da evitare, visto il tempo e la fatica spesi ad esempio per realizzare un perfetto trucco sugli occhi.

Cosa fare se ormai è troppo tardi e ci accorgiamo di aver comprato un fondotinta troppo chiaro o troppo scuro? Dato che il suo scopo è rendere la pelle uniforme riducendo al massimo le alterazioni della pigmentazione, un errore del genere rischia di mandare a monte tutto. Niente paura, con dei semplici stratagemmi risolvere questo inconveniente sarà un gioco da ragazzi! Non è necessario buttare via il prodotto, perché potrai utilizzarlo ugualmente. Bando alle ciance, vediamo concretamente cosa è possibile fare in questi casi.

Come rimediare ad un colore sbagliato di fondotinta: fai così e avrai risolto

Alla base di una scelta errata del fondotinta, non ci sono solo le luci ingannevoli: spesso la causa delle “svista” può essere la prova che tanti fanno sul polso. Questa zona non è adatta per fare un test del genere perché solitamente è più chiara rispetto al viso. Un sistema infallibile per testare la tonalità del prodotto è provarlo sulla parte tra il viso e il collo.

Nel caso in cui il cosmetico risulti troppo chiaro, possiamo sempre usarlo come correttore per le occhiaie o per coprire i brufoli. Mescolandolo ad un fondotinta o ad una terra più scuri, potremo ottenere finalmente il colore giusto e l’adeguato grado di coprenza.

Se invece ne avete scelto erroneamente uno troppo scuro, un ottimo stratagemma è usarlo per il counturing. Applicandolo su alcuni punti del viso (zigomi, naso, mascella, ecc.), si può ottenere un effetto rimodellante dei volumi che vogliamo correggere. Per schiarire la nuance, invece, mischiatelo ad una crema idratante, aggiungendone un po’ alla volta fino a quando non avremo raggiunto il colore che ci soddisfa.

Fondotinta nuance sbagliata
Fondotinta sbagliato tonalità soluzioni (Credits: Canva) Universomamma

Con questi semplici trucchetti, non dovrete più temere di sbagliare quando scegliete quale fondotinta acquistare: la soluzione sarà sempre a portata di mano!