La lavastoviglie comincia a perdere colpi? In pochi minuti rimetti tutto a posto, ecco cosa fare

La vostra lavastoviglie inizia a perdere colpi? Segui questi passaggi e ti garantiamo che in pochi minuti rimetti tutto a posto. 

A differenza della lavatrice, la lavastoviglie è tra quegli elettrodomestici che non tutti hanno in casa, ma che è ugualmente indispensabile. Ce ne possono dare la conferma coloro che dispongono di una famiglia piuttosto numerosa. E che sono soliti cucinare tantissime prelibatezze e sporcare tantissimi piatti. Inutile dirvelo, per loro la lavastoviglie è una vera e propria manna dal cielo!

lavastoviglie malfunzionante
Riparare lavastoviglie. Credits: Canva – universomamma

Anche la lavastoviglie, così come tantissimi altri elettrodomestici di cui vi abbiamo parlato in alcuni dei nostri precedente articoli, però, necessita di tutte le accortezze che le garantiscono un perfetto funzionamento. Tante volte, infatti, può capitare che l’usura causata dal tempo o, addirittura, una scarsa manutenzione, possano determinare una rottura dell’elettrodomestico. E, nella peggiore delle ipotesi, una sua immediata sostituzione. Cosa bisogna fare, quindi, per evitare tutto questo?

Se anche tu ti sei resa conto che la tua lavastoviglie sta iniziando a perdere i colpi e che, magari, non è più funzionante come all’inizio, non c’è assolutamente bisogno di disperarti. Prima ancora di allertare la famiglia e di chiamare il tecnico, fai quello che ti diremo tra qualche istante. Ti garantiamo che tutto ritornerà come prima!

La tua lavastoviglie perde colpi? Non c’è bisogno che chiami un tecnico

Se anche tu, quindi, ti stai iniziando a rendere conto che la tua lavastoviglie perde colpi e che non è perfettamente funzionante come quando l’hai comprata, ti sta facendo chiaramente capire che c’è qualcosa che non va. Cosa?

Le tue stoviglie non sono più profumate quando le lavi nemmeno se metti in pratica questo trucchetto che ti abbiamo recentemente spiegato? O, ancora peggio, senti dei strani rumori quando azioni l’elettrodomestico? Allora significa che il tuo elettrodomestico necessita della tua attenzione! Che cosa bisogna fare, però, in questo momento? Come dicevamo, non è assolutamente necessario chiamare immediatamente il tecnico. Segui dapprima questi passaggi che ti diremo a breve, se poi vedi che la situazione non cambia, allora allerta chi di dovere.

  • Hai appena azionato la tua lavastoviglie, ma senti dei rumori strani? C’è la possibilità che tu non abbia inserito correttamente le stoviglie o che, addirittura, i ripiani sui cui posizionarle non sono fissate bene. In questo caso, smontali e rimontali, accertandoti che tutti sia messo alla perfezione;
  • La lavastoviglie non carica troppa acqua? Accertati che il tubo non sia piegato e che, quindi, non garantisca un corretto passaggio. Fatto questo, assicurati che non ci sia sporco o, addirittura, calcare che possa ostacolare la discesa dell’acqua. Ti ricordiamo, inoltre, che è importante fare manutenzione al tuo elettrodomestico. E che, seguendo questi passaggi, ti risulterà tutto un gioco da ragazzi;
  • Se vi rendete conto che le vostre stoviglie non sono pulite a perfezione, significa che c’è qualche residuo di cibo incastrato da qualche parte. Potete, infatti, prendere un oggetto dalla punta piuttosto evidente e ‘stuzzicare’ gli irroratori. Oppure, lavare accuratamente i filtri.

Avete fatto tutto ciò che vi abbiamo detto, ma la lavastoviglie continua a non funzionare? A questo punto, vi consigliamo di consultare un tecnico.

lavastoviglie
Funzionare correttamente lavastoviglie. Credits: Canva – universomamma

Avreste mai immaginato l’utilità di questi passaggi?