“Sono finito in rianimazione”: brutto episodio per l’amatissimo cantante, racconto impressionante

Il famoso cantante ha raccontato al Corriere della Sera un brutto episodio in cui ha rischiato di morire: davvero incredibile!

La sua carriera è una delle più sfolgoranti nell’intero panorama musicale italiano e anche ora che la storica band con cui raggiunse il successo negli anni ’70 si è sciolta, continua a mietere successi da solista. Questi però non sono stati anni facili per lui: nonostante i diversi progetti portati a termine nei quali ha confermato per l’ennesima volta tutto il suo talento, non sono mancati momenti drammatici.

cantante disavventura da brividi
Cantante incredibile disavventura (Credits: Canva) Universomamma

Come quando nel 2018 aveva dovuto affrontare un tumore al polmone scoperto attraverso una TAC poche settimane prima dell’inizio di un tour. In quell’occasione era stato sottoposto ad un intervento chirurgico, fortunatamente riuscito bene, e solo quando aveva avuto la certezza di poter esibirsi ai concerti, aveva confessato tutto ai fan su Facebook. “Grazie a Dio e alla bravura di tutta l’equipe medica, tutto è andato bene…davvero molto bene…questo video l’ho fatto dopo 4 giorni dall’intervento”, raccontava.   

Quella era stata solo una delle prove a cui la vita lo aveva sottoposto in uno dei momenti più floridi della sua attività musicale. Precedentemente, nel 2015, era stato operato al cuore per lo scoppio dell’aorta. Insomma, fasi davvero critiche davanti alle quali però il noto artista non si è mai arreso.

Nessuno avrebbe potuto immaginare, però, che a mandarlo in ospedale fosse l’episodio raccontato di recente al Corriere della Sera.

“Non riuscivo a stare in piedi”: lo racconta solo ora, brutto episodio

Protagonista di queste ‘disavventure’ è Red Canzian, ex bassista dei Pooh, impegnato attualmente nel tour Casanova Opera Pop che prevede più di una sessantina di concerti in vari teatri di tutta Italia. Al noto quotidiano, il musicista ha raccontato di aver rischiato la vita per una scheggia di legno che gli era finita in una mano.

Un incidente verificatosi mentre era intento a costruire una cornice per lo spettacolo e che aveva causato un’infezione da stafilococco aureo: “Sono caduto per terra il giorno che iniziavano le prove di Casanova, non riuscivo a stare in piedi, ci ho messo un’ora per arrivare al divano e chiamare i soccorsi”. La situazione era piuttosto grave, tanto da provocargli la febbre: “Avevo visioni psichedeliche come se fossi drogato”, ricorda.

Anche stavolta, per lui si sono aperte le porte della sala operatoria: “Mi hanno aperto di nuovo il torace, stavo andando in setticemia. Sono finito in rianimazione e, rispetto alle altre operazioni da cui mi ero svegliato lucido, stavo malissimo, vedevo fiori rossi scendere da pareti bianche”. Non nega di aver temuto il peggio in quegli attimi: mentre ascoltava i medici parlare tra loro, pensava “rimango così per tutta la vita”.

cantante brutto spavento
Cantante episodio da brividi (Credits: RaiPlay) Universomamma

Ora che tutto si è risolto per il meglio, Red Canzian confida al Corriere di aver cambiato approccio con la vita dopo questa orribile disavventura: “Sono solo ancora più concentrato ad apprezzare il bello piuttosto che dissipare il tempo”.