È questa la temperatura perfetta per lavare le lenzuola: così risparmierai tantissimo anche sulla bolletta

Sapete qual è la temperatura perfetta per lavare le lenzuola? Così risparmierai tantissimi soldi anche sulla bolletta: chi l’avrebbe detto.

Per quanto lavare il bucato sporco ed azionare la lavatrice sia un’operazione comune a tutti gli amanti del pulito, non si può affatto fare a meno di dire quanto questa sia ricca di ‘segreti’. Non solo, infatti, in pochissimi sapevano che il bicarbonato potesse risolvere un problema solito di questo elettrodomestico, ma altrettanto pochi sono coloro che sono a conoscenza della temperatura perfetta per lavare le lenzuola.

temperatura perfetta lenzuola
Temperatura perfetta lavare lenzuola – universomamma

Sappiamo benissimo quanto impostare la temperatura sia davvero importante per evitare che capi piuttosto delicati possano rovinarsi. Qual è, però, quella che bisogna assolutamente prediligere per lavare le lenzuola? In tantissimi credono che bisogna assolutamente rispettare un lavaggio ad alte temperature ed, in particolare, a 60 gradi, ma è davvero così? A quanto pare, sembrerebbe proprio di no! Sembrerebbe, infatti, che ci sia la possibilità di lavare le lenzuola anche a temperature più basse rispetto a questa, ottenendo ugualmente un risultato straordinario.

Fino a questo momento avete creduto che lavare le lenzuola a 60 gradi fosse perfetto? Non vi sbagliavate, ma la scoperta che abbiamo appena fatto e che siamo pronti a svelarvi, siamo certi che vi lascerà davvero senza parole.

Qual è la temperatura perfetta per lavare le lenzuola: risparmierai anche in bolletta

Se anche voi siete soliti lavare le lenzuola con una temperatura impostata a 60 gradi, sappiate che da adesso in poi cambieranno completamente le vostre abitudini. Abbiamo appena scoperto, infatti, che per rendere la biancheria super igienizzata e priva di germi e batteri, non occorre solo questa altissima temperatura, ma anche altre che sortiranno lo stesso effetto. Provateci anche voi e vi assicuriamo che vi pentirete di non averlo mai fatto prima d’ora.

Appurato che cambiare la biancheria dopo un determinato intervallo di tempo è fondamentale, non ci resta che scoprire quale altra temperatura può essere impostata per farle risultare profumate e, soprattutto, igienizzate. Come dicevamo, i ‘famosi’ 60 gradi sono davvero perfetti e mirano a soddisfare questi bisogni. La nota dolente, però, è che un ciclo di lavaggio troppo caldo non fa altro che aumentare i costi sulla bolletta sia dell’acqua, del gas ed, ovviamente, la luce. Cosa fare, però, per rimediare a questo?

Sembrerebbe che impostare una temperatura di circa 30 o 40 gradi, faccia ugualmente bene alle lenzuola ed, ovviamente, alla bolletta. Certo, l’acqua è leggermente più fredda di quella dei 60 gradi, ma vi assicuriamo che la biancheria non ne risentirà affatto. Non solo, infatti, la tirerete dalla lavatrice super profumata e morbida, ma anche pulitissima ed igienizzata al massimo.

lenzuola lavatrice
Lenzuola lavare – universomamma

Fate diventare quest’abitudine una vera e propria routine del vostro quotidiano e vi assicuriamo che i costi diminuiranno tantissimo.