Mara Venier, “Ero terrorizzata”: l’episodio shock che non ha mai dimenticato

Mara Venier ricorda in un’intervista a Molto Donna un episodio shock successo diversi anni fa: non fu affatto facile per lei.

E’ in assoluto la regina della domenica: lo è stata negli anni ’90, durante le prime edizioni di Domenica In, e lo ha confermato anche negli ultimi anni, quando è tornata al timone dello storico programma di Rai Uno. Dapprima attrice, poi grazie a Nanni Loy che in lei vide le capacità per sfondare in tv, conduttrice tra le più amate.

Mara Venier rivelazione dopo anni
Mara Venier rivelazione inaspettata (Credits: RaiPlay) Universomamma

La ricetta del suo successo sembra essere la spontaneità, il saper trasmettere al telespettatore una sensazione di familiarità per nulla scontata. Lo sanno bene anche gli ospiti che si siedono nel suo salotto televisivo diventato ormai un appuntamento fisso per milioni di italiani. “Tutti vengono lì anche per parlare dei loro dischi, ma sanno che saranno travolti dalla mia emozione. Io non nascondo niente al pubblico e a loro”, ha detto in un’intervista concessa a Molto Donna, inserto de Il Messaggero.

Anche in questa occasione la Venier non ha esitato a raccontarsi senza filtri, parlando anche dei rapporti attuali con i suoi ex Jerry Calà e Renzo Arbore, di cui il marito Nicola Carraro non è geloso. Di quest’ultimo, infatti, dice:  “L’unico che non voleva cambiarmi. L’unico che non è geloso del mio passato, anche degli uomini del mio passato. È lui a dirmi: hai chiamato Jerry? Ci vediamo con Renzo?”.

Avendo condotto ben 14 edizioni di Domenica In, Mara ha superato il record di Pippo Baudo. Approdò al programma nel lontano 1993, quando Carlo Fuscagni, allora direttore della rete ammiraglia della tv di Stato, le propose di affiancare Luca Giurato. Il pubblico ne fu immediatamente conquistato e l’anno successivo fu promossa a padrona di casa dello show. Proprio a quei tempi risale un ricordo molto particolare per lei di cui ha parlato nell’intervista.

Mara Venier e i suoi inizi a Domenica In: l’episodio shock mai raccontato

Una vera scalata verso il successo quella di “zia Mara” al timone dello show domenicale di Rai Uno. Lei stessa ha rivelato che mai avrebbe immaginato un percorso così luminoso in quell’avventura iniziata con un ruolo secondario. A Molto Donna, la conduttrice ha ricordato anche come avvenne quel passaggio da un semplice gioco a ‘signora della domenica’.

“Nella prima edizione con la Vitti, don Mazzi e Giurato dovevo solo fare il cruciverbone… Ma Monica mi diceva: io so solo di cinema. Don Mazzi: io faccio il sociale. Giurato: io sono un giornalista – racconta – Così Paolo De Andreis alla vigilia mi disse: conduci tu”. In quel preciso istante, per lei tutto sarebbe cambiato per sempre. Non nega di aver avuto paura e di essere stata spinta a lanciarsi grazie ad un collega e carissimo amico che tutti abbiamo amato ed amiamo ancora: “Ero terrorizzata, mi ha spinto nello studio – letteralmente – Fabrizio Frizzi“.

Mara Venier retroscena impensabile
Mara Venier ricordo del passato (Credits: RaiPlay) Universomamma

Un episodio che Mara non ha mai dimenticato e che ha rappresentato la ‘svolta’ nella sua vita.