L’errore da non fare quando metti il rossetto: ti spiego perché combini sempre un pasticcio

Ognuno ha la sua nuance preferita, ma occhio a questo errore quando metti il rossetto: ecco perché combini sempre un pasticcio

Che sia per andare in ufficio, al cinema o a cena con la dolce metà, prendersi cura di sé e sentirsi a proprio agio è sempre fondamentale. Per questo ci affidiamo a prodotti che consideriamo irrinunciabili e che ci aiutano ad esaltare il nostro fascino e la nostra autostima. Come il make up. L’errore da non fare quando metti il rossetto: ti spiego perché combini sempre un pasticcio.

errore rossetto pasticcio
attenzione rossetto errore comune universomamma

Non possiamo certo pretendere di avere il talento, la mano ferma, l’originalità e la professionalità dei make-up artisti, su questo siamo tutti d’accordo. Ma non significa che dobbiamo combinare un disastro o rischiare che il nostro trucco si rovini non appena messo il piede fuori di casa. Succede, in particolare, col rossetto: ti spiego perché e dove sbagli.

Prima, però, un consiglio furbissimo che riguarda anche il mascara: cosa devi sapere, lo avresti mai detto?

Occhio a questo errore quando metti il rossetto: perché succede un pasticcio?

Il rossetto è quel tocco speciale che aggiungere colore, intensità, fascino al nostro look. Possiamo sceglierlo in tono con l’outfit ma anche preferire una tinta totalmente opposta, che stacchi da tutto il resto e attiri l’attenzione.

Ce ne sono di ogni genere, cremosi, glossati, opachi, matti, di ogni sfumatura possibile. Eppure, qualche che sia la marca, la consistenza, la tipologia che scegliamo, a molti di noi succede di ritrovarsi, a distanza di poco, con il prodotto sparso un po’ ovunque sul viso. Detto in termini semplici, il rossetto inizia a “sbavare”, esce dai bordi e il risultato è un vero pasticcio.

rossetto attenzione errore
errore rossetto non sbagliare universomamma

Alla base di questo disastro c’è un errore che commettiamo in molti e che riguarda l’applicazione. Iniziamo proprio da quando ci apprestiamo a stendere la tinta sulle labbra: fermi! Bisogna, infatti, iniziare con una matita che vada a disegnare il contorno delle nostre labbra. Sceglietela dello stesso colore del rossetto o anche carne, come preferite. Questi ci aiuterà a tenere il prodotto nei bordi ed evitare che si sposti così facilmente!

Attenzione anche alle quantità! Certo, calcandolo la nuance risalta, è vero, ma che ne fanno le labbra dell’eccesso di prodotto? Non può certo assorbirle, di conseguenza inizieranno a formarsi dei grumi, degli accumuli di rossetto che rovineranno il risultato o, peggio, finiranno per sbavare e macchiare la pelle del viso.

Infine, un trucco da veri esperti: dopo aver messo il rossetto picchiettate un po’ di cipria sulle labbra. Aiuterà a “fissare” il prodotto evitando che si “muova”. Allo stesso tendo opacizzerà il tutto dando un effetto molto naturale. Se volete usare il lucido potrete stenderlo dopo questo passaggio. Facendo attenzione a questi dettagli il nostro make-up resterà perfetto, provare per credere!