Abiti puliti che puzzano di fritto: la soluzione per evitare di lavarli di nuovo

Sarà capitato a tutti, magari durante le feste: se gli abiti puliti puzzano di fritto prova questa soluzione per evitare di lavarli di nuovo

A tutti è successo, prima o dopo. Di che parliamo? Di quando andiamo a cena da qualche parte o magari a casa della nonna e ci ritroviamo a fare i conti con una cappa che arriva dalla cucina e che si diffonde in tutta la casa finendo per incollarsi ai nostri vestiti, ai capelli. Succede in modo particolare durante le feste, quando c’è tanto da cucinare. Abiti puliti che puzzano di fritto: la soluzione per evitare di lavarli di nuovo.

vestiti puzza frittura rimedio
eliminare puzza frittura vestiti universomamma

Giusto qualche tempo fa vi avevamo suggerito un rimedio molto efficace per quanto riguarda il cattivo odore legato alla cucina. Soprattutto a quello della frittura, odiatissimo e ostinato, che una volta sparsosi in casa sembra non volerne sapere di sparire. Si tratta di un trucco semplicissimo che possiamo provare all’occorrenza così da non accogliere gli ospiti in una cappa di puzza insopportabile.

Oggi vediamo, invece, come far tornare a profumare i nostri vestiti senza bisogno di metterci di nuovo in lavatrice: ci avevi mai pensato?

Abiti che puzzano di fritto: soluzione furbissima per non lavarli di nuovo

Magari si tratta di un abito, di una maglietta, che abbiamo indossato proprio in occasione di un giorno speciale, come il Natale. Eppure, nel giro di poche ore, pur restando perfettamente puliti, ecco che i nostri vestiti iniziano a puzzare in modo fastidioso.

Di sicuro vi è capitato, non c’è niente di cui vergognarsi. Nessuno di noi, ovviamente, vuole sprecare detersivo o fare una lavatrice solo per un capo d’abbigliamento, ancora perfettamente lindo, tra l’altro. E, allora, come rimediare? Provando questo metodo semplicissimo.

spray vestiti puzza
spray rimedio puzza vestiti universomamma

Ciò di cui abbiamo bisogno è un vaporizzatore, un classico spruzzino e dell’acqua. Andiamo a riempire lo spruzzino con acqua a temperatura e aggiungiamo un goccio di ammorbidente. Ne basta davvero pochissimo, lasciatene cadere giusto tre o quattro gocce. Aggiungete anche una goccia di olio essenziale, se ne avete, a vostro gusto.

Agitate per bene lo spruzzino e sistemate intanto il vostro abito su di una gruccia. A questo punto vaporizzate, tenendovi ad una certa distanza. Quando l’indumento sarà umido sistematelo in un punto della casa fresco e arieggiato. Se volete potete anche stenderlo fuori. Lasciate asciugare del tutto prima di verificare il risultato.

Vi accorgerete che il cattivo odore è sparito senza lasciare traccia e il vostro abito preferito è di nuovo profumato e pronto ad essere indossato. Un metodo semplicissimo che ci eviterà di dover rinunciare proprio a quel vestito in un giorno per noi speciale perché costretti a lavarlo di nuovo. Provate e vedrete!