L’errore che non devi assolutamente commettere quando prepari il cenone di Capodanno

L’errore che non devi assolutamente commettere quando prepari il cenone di Capodanno; un consiglio per non sbagliare nulla.

Ti stai preparando alla prossima, infinita, ‘abbuffata’ di queste feste? Dopo quello di Natale, sta per arrivare il cenone di Capodanno, che in quasi tutte le regioni di Italia, ma soprattutto al sud, si usa preparare il 31 dicembre, in attesa della mezzanotte. C’è chi, invece, festeggia direttamente il 1 gennaio, con un super pranzo ricco di piatti gustosi. In entrambi i casi una cosa è certa: si mangia, e anche tanto!

capodanno tavola
Tavola di Capodanno – Universo mamma

Se quest’anno tocca a te preparare la maxi cena per tutti i tuoi ospiti, ci sono alcune cose che faresti bene a tenere a mente, per evitare pasticci. C’è un errore in particolare, purtroppo molto frequente, dal quale devi tenerti alla larga per far sì che tutto fili liscio nell’ultima serata dell’anno. Di cosa si tratta? Te lo sveliamo subito!

Cenone di Capodanno, un errore molto frequente da non commettere

Hai già scelto il menù di Capodanno? Come il resto delle festività, anche per questo giorno esistono piatti tipici e tradizioni, delle quali nessuno riesce a fare a meno. Cotechino con lenticchie in primis, un piatto simbolo del cenone di Capodanno, considerato un vero e proprio rito porta fortuna, simbolo di ricchezza.  Il tuo pensiero, però, è quello di stupire gli ospiti con qualche pietanza particolare? Aspetta prima di agire!

Un grave rischio, infatti, è proprio quello di strafare, cimentandosi con ricette che non hai mai sperimentato prima. È il caso di ‘debuttare’ proprio quando hai molta gente a cena? La risposta è no. L’errore da non commettere è quello di esagerare con le pietanze, scegliendo un menù troppo elaborato e, di conseguenza, ricco di insidie. Se proprio vuoi proporre qualcosa di originale, prova a prepararlo qualche giorno prima ed assaggiarlo, per assicurarti che tutto fili liscio, o, in alternativa, fatti aiutare da qualcuno più esperto nella preparazione di quella pietanza. Il consiglio, inoltre, è quello di puntare sull’originalità in merito agli antipasti. Dai spazio alla fantasia per i tuoi stuzzichini o sfizi pre cena: la preparazione è più semplice e sarà più difficile commettere gravi errori. Per quanto riguarda primi e secondi, invece, vai sul sicuro e prepara qualcosa che sei certa ti verrà in maniera divina!

 

mamma figlia cucina
Errori in cucina – Universo mamma

Ultima raccomandazione: non esagerare con la quantità di cibo! Va bene stupire gli ospiti e non servire porzioni misere, ma anche l’eccesso non è gradito. Evita inutili sprechi e fai in modo che tutti mangino la giusta quantità di cibo, così da non gonfiarsi troppo e poter assaggiare tutto. Non ti resta che organizzare tutto e preparare il tuo grembiule preferito per l’ultima cena dell’anno: buon appetito e tantissimi auguri!