Cotechino e lenticchie: se li servi con questo farai un figurone

Cotechino e lenticchie: se li servi con questo farai un figurone; un modo alternativo per preparare la pietanza simbolo del Capodanno.

Pronti per il cenone di fine anno? Mancano poche ore all’ultima cena di questo 2022 e molte famiglie, anche quest’anno, non rinunceranno ad uno dei cibi simbolo del Capodanno: cotechino con lenticchie. Questa pietanza, saporitissima, è considerata un vero e proprio porta fortuna: un modo perfetto per iniziare il nuovo anno, all’insegna della prosperità e augurandosi tanta belle cose. Anche tu sei  intenzionato a prepararlo ma cerchi un’idea carina ed originale per servirlo a tavola?

cotechino lenticchie ricetta
Cotechino e Lenticchie – Universo mamma

Il cotechino con le lenticchie è un piatto buonissimo, ma se cerchi qualcosa di originale, ecco cosa puoi fare. C’è un ingrediente che, unito a questo piatto, darà vita a una pietanza decisamente innovativa. Che siamo certi piacerà tantissimo anche ai bambini! Un modo per non abbandonare la tradizione ma, nello stesso tempo, dare un tocco di novità al tuo cenone di Capodanno. Di cosa si tratta? Te lo sveliamo subito!

Cotechino e lenticchie, la ricetta originale e super sfiziosa: la ameranno tutti

Tocca a te cucinare per il cenone di Capodanno e cerchi una ricetta originale per il classico cotechino con lenticchie? Che ne dici di servirlo con la pasta sfoglia? Si, intendiamo proprio quello che pensi: creare una specie di tortino a strati, alternando sfoglia, lenticchie e cotechino. Una ricetta golosissima, che piacerà anche ai bambini, non sempre amanti di questo piatto. Come procedere?

Cuoci il cotechino e le lenticchie come siete soliti fare, con una piccola particolarità: le lenticchie, una volta cotte, vanno frullate! Creerai una crema golosissima, da porre tra uno strato e l’altro del tuo tortino salato. Un tortino semplicissimo, che potrai creare con la pasta sfoglia che puoi preparare tu stessa, o acquistare già pronta. Se non hai tempo, essendo una giornata particolare e ricca di impegni, puoi acquistare i rotoli di pasta sfoglia al supermercato: andranno benissimo per realizzare la tua pietanza. Non dimenticare, però, un passaggio fondamentale.

Prima di creare i tuoi tortini, crea delle forme circolari con la pasta sfoglia o, se ti va, quadrate: dai spazio alla tua fantasia e scegli di dare ai tuoi ‘snack’ salati la forma che preferisci. A questo punto, prima di fare gli strati, insaporisci la sfoglia con olio e origano o, se preferisci, rosmarino: spennella la superficie di sfoglia per renderla super succulenta. Successivamente, inserisci la sfoglia in forno, a 180 gradi, per rica 15 minuti e quando i tuoi cerchi/ quadrati saranno dorata, via alle danze!

pasta sfoglia ricetta
Pasta sfoglia – Universo mamma

Non ti resta che preparare il tortino, creando i vari strati e partendo chiaramente dalla sfoglia: il consiglio è tagliare il cotechino a pezzettini piccoli, così da amalgamare il tutto. Il risultato? Da leccarsi i baffi! Buon appetito e tanti auguri.