“Quando nascerà mio figlio?”: ecco il calcolo giusto che devi fare

“Quando nascerà mio figlio?”: ecco il calcolo giusto che devi fare per scoprire la possibile data di nascita del tuo bebè. 

Quella di essere incinta è senza dubbio una delle notizie più belle da comunicare a genitori, amici e parenti. Una notizia che riempie il cuore di tutti coloro che ti amano, che immediatamente rivolgeranno la domanda di rito: “quando nascerà?”. È domanda per eccellenza che una donna in attesa si sente ripetere maggiormente, insieme a quella riguardante il sesso e il nome del nascituro. Ma è possibile stabilire effettivamente quando il piccolo o la piccola verrà alla luce?

quando nasce figlio
Donna incinta in cameretta – Universo mamma

La risposta è no: non è possibile prevedere la data esatta della nascita, ma è possibile, tuttavia, calcolare la data presunta. È un giorno in cui, indicativamente, il bambino verrà alla luce. Ma in cosa consiste il calcolo? Poiché è difficile conoscere la data precisa del concepimento, si considera l’inizio di una gravidanza il giorno dell’ultima mestruazione. Come procedere col calcolo? Continua a leggere e ti spieghiamo tutto nel dettaglio.

Il calcolo che devi fare per scoprire quando nascerà tuo figlio: ecco la data a cui fare riferimento

Conoscere la data precisa in cui il tuo bebè verrà al mondo non è possibile, ma, attraverso un semplice calcolo, puoi scoprire la data presunta. Come? Basta fare un semplice calcolo, partendo proprio dal primo giorno dell’ultima mestruazione, che, per convenzione, viene considerato come l’inizio della gestazione. Partendo da questo giorno, bisogna contare ben 280 giorni, ovvero 40 settimane: il giorno che otterrai sarà la data presunta del parto! Una data che, come abbiamo specificato più volte, è presunta: nella maggior parte dei casi, però, la nascita avviene nei 15 giorni che comprendono questo giorno (sette giorni prima o sette giorni dopo).

Si tratta, quindi, di un’indicazione piuttosto affidabile, soprattutto se si tratta di donne che hanno un ciclo mestruale regolare: in questo caso il calcolo dei giorni dell’ovulazione è abbastanza semplice. Circa l’85% delle gravidanze avvengono la settimana prima o quella successiva la data calcolata. Se sei in dolce attesa non puoi non fare questo calcolo ed iniziare a fantasticare sul periodo in cui accoglierai il tuo piccolo, sulle prime tutine e i primi vestitini che indosserà. Un calcolo che ti farà stare tranquilla in un certo senso, permettendoti di ‘prepararti’ a diventare mamma. Anche se il lieto evento può sorprenderti da un momento all’altro, regalandoti una gioia improvvisa, oltre ogni calcolo. Ricordiamo, infatti, che ogni gravidanza è a sé e ed ogni percorso di gestazioni ha delle specifiche caratteristiche.

calendario nascita
Calendario – Universo mamma

Non possiamo che mandarti i nostri migliori auguri di vero cuore per il bebè in arrivo: hai già individuato la data presunta in cui diventerai una meravigliosa mamma?