Partorire in casa in Italia è possibile: arriva un’associazione che ti aiuta a farlo

Partorire in casa in Italia è possibile: c’è un’associazione che ti aiuta a farlo, ecco cosa è importante sapere. 

Nonostante gli ultimi dati ISTAT parlino davvero chiarissimo, non si può fare a meno di sottolineare quanto diventare genitori sia il sogno di tantissime coppie. D’altra parte, quando si sta insieme da diverso tempo, avere un figlio da coccolare ed accudire è sicuramente tra le cose più belle che possa capitare a due persone che si amano.

parto casa
Associazione parto casa – universomamma

Se siete agli sgoccioli della gravidanza e manca sempre di meno alla data del parto, sappiate che c’è un’associazione che permette alle future mamme di poter partorire in casa. Parliamo, come in molti sapranno, di una “pratica” gettonatissima all’epoca delle nostre nonne ma che, col passare del tempo, è caduta completamente in disuso. Adesso però, a quanto pare, sembrerebbe essere nuovamente possibile. Chiunque volesse “sfruttare” questa possibilità, quindi, non deve fare altro che mettersi in contatto con l’associazione in questione – di cui tra poco vi diremo tutto quello che occorre sapere – e scoprire tutto quello che occorre sapere.

Partorire in casa in Italia è possibile: cosa è importante sapere

Fino a questo momento, abbiamo sempre sentito parlare di parto naturale, parto cesareo e di tutti i rischi che, sia uno che l’altro, possono comportare. Stavolta, invece, vogliamo spiegarvi qualcosa di cui non si sentiva parlare da diverso tempo, ma che farà piacere a tantissime donne.

Chiunque non volesse recarsi in un ospedale o in un clinica per far venire al mondo il suo bebè, ha anche la possibilità di poter partorire in casa. È questa l’incredibile opportunità messa a disposizione da un’associazione italiana, che in tantissime donne stanno prendendo seriamente in considerazione.

Si tratta di una vera e propria struttura che, oltre a mettere a disposizione un personale qualificato e specializzato, permette a tutte le future mamme di vivere al meglio l’ultima fase della gravidanza. Ed, ovviamente, la nascita del bebè. Sono, ad esempio, organizzati corsi pre parto, di yoga e vengono offerte costantemente informazioni utili ed indispensabili per i primi mesi di vita del bebè. Insomma, partecipando a questa iniziativa, si ha davvero la possibilità di ultimare l’attesa più bella del mondo in totale comfort, relax e serenità.

come fare partorire casa
Partorire casa cosa bisogna fare – universomamma

L’associazione di cui vi stiamo parlando si chiama “La casa di maternità”. E si trova a Sora, piccolo comune della provincia di Frosinone. Chiunque volesse usufruire di questa possibilità, può immediatamente mettersi in contatto con la struttura. O, magari, – se siete nelle vicinanze – andare a capirne di più da vicino. Se fossimo in voi, carissime future mamme, prenderemmo seriamente in considerazione questa ipotesi. I benefici che si otterranno saranno importantissimi per voi, ma anche per il piccolo.

Perché è consigliato anche il parto in acqua

Altra pratica sempre più consigliata e gettonata, è il parto in acqua. Sono davvero tantissime quelle donne che, infatti, decidono di concludere la loro gravidanza, immergendosi una grossa piscina di acqua calda. Quali sono, però, i suoi benefici?

parto acqua
Benefici parto acqua – universomamma

Riassumere i benefici del parto in acqua, sarebbe davvero impossibile. Basti pensare, però, che questo ha l’obiettivo di rendere più rilassante la nascita del bebè e i dolori che la precedono. L’acqua calda, infatti, consente un pieno rilassamento muscolare. E riduce drasticamente le contrazioni uterine, che – come sapete – sono cause di dolori. Altro vantaggio, è sicuramente la posizione che la futura mamma assume durante il parto, permettendo al piccolo di venire al mondo molto più facilmente.