Le città da evitare quest’estate se non vuoi spendere un patrimonio

Da sapere: ecco quali città evitare quest’estate per non spendere un patrimonio. I consigli per le vacanze da non perdere.

Per le vacanze estive, molti italiani amano andare alla scoperta delle grandi città d’arte e delle capitali d’Europa. I lunghi giorni di ferie, infatti, permettono di visitare in modo approfondito quei luoghi che è più difficile vedere durante l’anno, se non per un breve e veloce weekend. Se le città europee sono delle autentiche meraviglie, da visitare tutte almeno una volta nella vita, alcune è meglio evitarle perché sono molto costose, soprattutto in estate, periodo di alta stagione, quando i prezzi aumentano.

città evitare estate
Le città da evitare quest’estate se non vuoi spendere un patrimonio (Universoamma.it)

Se proprio volete visitare queste città, scegliete un periodo di bassa stagione, come l’autunno e il ponte di Ognissanti, anche con le giornate più corte e il clima più freddo sono comunque belle. Qui vi segnaliamo quali sono queste città da evitare, se non volete prosciugare il vostro conto in banca. A sorpresa, ma nemmeno tanto, ai primi posti c’è anche una famosa città italiana.

Di seguito, trovate tutti i dettagli sulle città più care d’Europa per l’estate 2023. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Le città da evitare quest’estate per non spendere un patrimonio

Ogni anno il Post Office UK elabora la sua classifica Travel Money sulle migliori città dove viaggiare in Europa, quelle che offrono servizi per i turisti ai prezzi migliori. Ne esce così un elenco di città più economiche e all’opposto di città più care. La classifica prende in esame i prezzi di beni e servizi per un viaggio breve, un citybreak, ma possiamo prenderli in considerazione anche per una vacanza di durata più lunga. Come sempre, le città più costose sono quelle del Nord Europa, che solitamente hanno il costo della vita più alto. Ai primi posti, però troviamo anche una famosa città d’arte italiana che, in estate specialmente, può essere molto cara. Scopriamo qual è.

città evitare estate
Venezia è una città costosissima, soprattutto in estate (Universomamma.it)

A sorpresa, la città più cara d’Europa nell’estate 2023 è Amsterdam, che supera altre città solitamente più care. Amsterdam si piazza in fondo alla classifica delle migliori città dove andare in vacanza questa estate per i prezzi contenuti. Dunque in cima a quelle più costose. Un weekend o citybreak. con due notti in hotel, per due persone ad Amsterdam può costare complessivamente quasi 850 euro (727 sterline). Il prezzo comprende due notti in un hotel a 3 stelle, un pasto completo al ristorante, il trasferimento da o per l’aeroporto, il costo delle visite a musei e monumenti, un tour organizzato della città e le spese per caffè, acqua, vino e bibite.

Subito dietro Amsterdam, troviamo Venezia. La città lagunare è piuttosto cara per il soggiorno e la cena per due al ristorante. Mentre al terzo posto tra le città europee più costose troviamo Parigi, poi Dublino e quinta Copenaghen. Dalla classifica mancano capitali come Oslo e Reykjavík, solitamente tra le città più care d’Europa, forse talmente care da essere fuori classifica. In ogni caso, non le consigliamo per le vacanze d’estate.

La città più economica

Mentre, la città più economica, in vetta alla classifica di Post Office Travel Money, è Lisbona. La capitale del Portogallo sbaraglia anche le più agguerrite concorrenti dell’Est Europa, offrendo complessivamente i prezzi più bassi per caffè, acqua, bibite, pasti, trasferimenti in aeroporto, soggiorni in hotel, giri turistici e visite a musei e monumenti. Il costo di un weekend o citybreak per due persone a Lisbona costa poco più di 260 euro in totale, viaggio in aereo escluso. Un vero affare.

Impostazioni privacy