I cinque errori che non dovrai mai più ripetere quando fai la ceretta

Non dovresti mai commettere questi cinque errori quando fai la ceretta: potrebbe essere molto dannoso per la tua pelle!

Depilarsi, soprattutto in vista dell’estate, è un’azione molto comune compiuta dalla maggior parte delle donna. Se in inverno ci si può concedere una pausa tra una depilazione e l’altra, magari anche di diversi giorni, in estate non è proprio così. Le alte temperature ci costringono ad indossare abitini corti, magliettine con la mezza manica e pantaloncini, ‘costringendoci’ così a depilare le nostre gambe e braccia. C’è chi, in questo caso, sceglie la lametta e chi invece la ceretta.

errori ceretta
Gli errori da non commettere con la ceretta (Universomamma.it)

Circa quest’ultima, quest’oggi desideriamo farvi conoscere i cinque errori che vengono commessi facilmente quando si decide di fare la ceretta e che andrebbero totalmente eliminati. Vediamoli insieme di seguito.

Non commettere mai questi errori quando fai la ceretta: potrebbe essere davvero pericoloso!

Ogni donna sta preparando il proprio corpo all’avvento dell’estate: scrub per avere la pelle liscia, alimentazione sana e ricca di vitamina C per aumentare la melanina, impacchi per capelli, per non rovinarli e depilazione perfetta. Circa quest’ultima, le persone si dividono in diverse categorie: c’è chi sceglie la lametta o il rasoio, per radere in qualsiasi momento le proprie gambe e chi invece preferisce la ceretta, per avere una pelle più liscia, duratura e soprattutto completamente priva di peli. Riguardo l’utilizzo di quest’ultima, vogliamo mostrarvi alcuni semplici errori che non dovreste mai commettere prima e dopo averla effettuata: la vostra pelle potrebbe subire forti traumi!

evitare errori ceretta
Evitare di commettere 5 errori con la ceretta (Universomamma.it)

Tra i diversi errori commessi comunemente, sicuramente troviamo questi 5:

  • Esfoliazione. Nei giorni o addirittura nelle settimane che precedono la ceretta, dovremmo sempre esfoliare il nostro corpo ed in particolare le zone che andremo poi a radere. In questo modo prepareremo la nostra pelle ‘al trauma’ e la renderemo liscia come la seta, consentendo alla ceretta di eliminare anche i peli incarniti e più ostinati.
  • Direzione della striscia. Mai e poi mai sbagliare la direzione della striscia della ceretta! Bisogna sempre tirarla in un solo verso, che è quello opposto al pelo: solo in questo modo riusciremo ad avere una ceretta perfetta e ottenere una gamba liscissima.
  • Idratare. La pelle su cui andremo a ‘lavorare’ deve essere idratata al meglio (quindi bisognerà bere molto e soprattutto utilizzare una buona crema idratante), in questo modo eviteremo scottature ed escoriazioni.
  • Idratare post ceretta. Ovviamente lo stesso discorso vale anche per il post cera: la pelle sicuramente apparirà molto irritata e iper sensibile, ecco perché, per eliminare il rossore, dovremo utilizzare una buona crema idratante che ci consenta di nutrirla al meglio.
  • Ceretta adatta. Ogni pelle ha una consistenza ed una sensibilità diversa dalle altre, per questo motivo si deve essere bravi ad individuare anche la ceretta adatta, senza andare così ad irritare troppo la parte depilata.
Impostazioni privacy