7 bambini originari del bolognese che erano stati dati in affido a una casa famiglia, hanno subito maltrattamenti.

7 bambini in affido vittime di abusi Universomamma.it

I fatti riguardanti questa vicenda risalgono al 2018 quando 7 bambini del bolognese sono stati sottratti alle loro famiglie di origine per presunti abusi, maltrattamenti e situazioni di grande disagio.

Bambini dati in affido subiscono maltrattamenti

Così, questi piccoli sono stati affidati a una famiglia del modenese. A poco a poco i piccoli hanno iniziato a denunciare umiliazioni e vessazioni da parte della coppia che li ospitava e che invece avrebbe dovuto aiutarli. Uno dei piccoli ha iniziato a confidarsi con un’assistente sociale denunciando i maltrattamenti. La coppia offendeva i piccoli con grida continue e varie angherie che avevano vissuti difficili nel loro passato, caratterizzato da sofferenze e abbandoni.

LEGGI ANCHE > I MALTRATTAMENTI NELL’INFANZIA MODIFICANO LA STRUTTURA DEL CERVELLO

I 7 bambini, tutti intorno ai 12 anni, sono state riaffidati ad altre strutture e famiglie. Uno di loro è tornato nella sua famiglia di origine, mentre un altro è stato adottato. Tra i vari abusi subiti la prima bambina a dare l’allarme ha confessato di essere stata presa a ciabattate. La bambina è stata ascoltata in audizione protetta  e, successivamente, alla presenza di uno psicologo, prima di arrivare all’incidente probatorio è stata aperta una Ctu per stabilire l’attendibilità dei minori e sono stati tutti ritenuti credibili. La casa famiglia è stata chiusa e ora gli indagati rischiano un processo. Unimamme, cosa ne pensate di questo caso riportato su Il Resto del Carlino?

LEGGI ANCHE > BIBBIANO MAMMA AFFIDATARIA SBUGIARDA LE ASSISTENTI SOCIALI

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.

7 bambini in affido vittime di abusi Universomamma.it