Unimamme, vi sarà capitato di notare che il vostro piccino ha una seno preferito rispetto all’altro.

allattamento al seno: le preferenze dei bambini

L’ostetrica Cath Curtin ha deciso di fare un po’ di luce su questo argomento. “Molte donne allattano meglio su un lato rispetto all’altro. Per alcune donne un seno è più grande dell’altro”.

Molti insegnano che i bambini succhiano lo stesso quantitativo di latte da entrambi i lati, ma per i bambini che hanno una significativa preferenza è molto difficile seguire lo standard di 20 minuti per ogni seno.

Le mamme si preoccupano per questo motivo, ma l’ostetrica le rassicura: ““Ho osservato donne il cui tessuto del seno si è sviluppato su un lato e hanno allattato i loro bambini molto bene su quel lato”.

La psicologa comportamentale Karen Pryor conferma che per un bambino è normale preferire un seno all’altro.

“Questa tendenza è innocua, il vostro seno si organizzerà per produrre diversi livelli di latte secondo la frequenza in cui ciascuno è usato”.

Inoltre vi è un effetto positivo sul lasciare che il piccolo finisca con un seno prima di passare all’altro. “lui otterrà quelle ricche e alte calorie del secondo latte che provengono dalla fine della poppata”.

Mentre solitamente si consiglia alle mamme di allattare su entrambi i seni Curtin invita ad ascoltare i propri bambini.

Rispondete al vostro bambino. ogni bambino è diverso” dichiara la donna all’Huffington Post.

Unimamme, voi cosa ne pensate di questi consigli?

I vostri figli hanno una preferenza?

Vi lasciamo con i fattori fisici e psicologici che possono influenzare l’allattamento al seno.