Home Mamma & Co. Accade nel mondo Annalisa Minetti di nuovo mamma dopo 2 aborti spontanei (VIDEO)

Annalisa Minetti di nuovo mamma dopo 2 aborti spontanei (VIDEO)

CONDIVIDI

La seconda gravidanza di Annalisa Minetti

Annalisa Minetti, cantante e atleta paraolimpionica è diventata mamma per la seconda volta.

Annalisa Minetti: la seconda gravidanza

Di recente Annalisa Minetti ha dato alla luce la sua secondogenita, presentando la sua piccola Elena Francesca in occasione di una delle ultime puntate di Domenica In.

“Non dormiamo più dal 29 perché la piccola piange la notte e cerca sempre di mangiare” ha dichiarato la Minetti, orgogliosa ed entusiastadella piccolina, soprattutto per essersi messa alle spalle il periodo difficile attraversato prima di averla.

“Penso a tutto quello che abbiamo passato prima di avere Elèna. L’ultimo dolore ha unito ancora di più me e mio marito. Il dottore mi ha promesso che sarebbe arrivata un’altra bambina, e Elèna è arrivata. Piango facilmente perché ho ancora gli ormoni sballati!”.

La Minetti e il suo secondo marito, Michele Panzarino, hanno infatti subito 2 aborti spontanei. L’ultima volta hanno perso il feto al terzo mese di gravidanza.

Poco tempo fa avevamo condiviso 7 disegni per mostrare come viene vissuto un aborto spontaneo.

La cantante ha raccontato che, durante la gravidanza, ha sottoposto la figlia a test genetici per accertarsi che non fosse non vedente.

Per fortuna ogni problema era stato scongiurato. La Minetti però ha aggiunto che avevano fatto questi esami per capire come, eventualmente, aiutare la figlia e non per eliminare il problema.

Il parto è avvenuto tramite cesareo, scelto di cui la donna si è purtroppo pentita.

“Non farò mai più un cesareo perché è dolorosissimo dopo. Avevo paura di avere attacchi di panico perché per me la sala parto era stata una brutta situazione, non riuscivo a non pensare agli altri due bambini. Le infermiere cercavano di distrarmi scherzando”.

Quando è nata la piccina Annalisa Minetti, per un po’ , si è sentita insicura, ha temuto di non potersi occupare della sua bambina a causa della sua cecità.

“Mi sono chiesta: “Come farò ora?”. Avevo paura di prenderla in braccio.”

Il marito però le è stato sempre accanto, sostenendola. Quando le ha dato la bambina in braccio tutti i suoi dubbi si sono dissipati per magia.

“Mi è venuto un istinto più animale. Lei mi fa capire con il contatto quando ha fame, quando ha bisogno di coccole. Cerco di non trasmetterle le mie insicurezze. Parlate coi bambini, il contatto è immediato. Il dialogo con la mamma è importantissimo”.

Come accennavamo Annalisa Minetti ha anche un altro figlio: Fabio, di 9 anni, avuto dal primo matrimonio. Il piccolo ha preso molto bene l’arrivo della sorellina, come si legge su Tgcom 24.

Infine l’atleta ha spiegato di aver conservato il cordone ombelicale le cui cellule un giorno potrebbero aiutarla a curare il suo problema alla vista.

Forse anche io un giorno potrò tornare a vedere grazie alle cure con le staminali, è una grandissima speranza. Il cordone potrebbe servire a tutta la famiglia, se altri dovessero avere lo stesso problema”.

Unimamme, voi cosa ne pensate della storia della Minetti?

Noi vi lasciamo con un approfondimento sulla conservazione del cordone ombelicale.