Elena Santarelli contro l'odio sul web
fonte: web

Elena Santarelli viene giudicata una cattiva mamma, ma lei risponde.

Elena Santarelli è testimonial del progetto Heal, una Onlus formata dalle famiglie dei bambini malati, medici e infermieri impegnati nella ricerca scientifica nel settore della neo oncologia infantile e che raccoglie fondi tramite il Bambin Gesù di Roma.

Elena Santarelli contro l’odio sul web

Elena SantarelliLa showgirl si è interessata a questa organizzazione a causa della malattia del figlio Giacomo, di 10 anni. Il bambino ha un tumore al cervello che adesso sta curando.

Di recente la Santarelli è stata nuovamente attaccata dagli odiatori del web.

“Dicono che sono una cattiva madre, perché mi trucco e vado a lavorare, noi ci amiamo e siamo sereni.”

Ma la showgirl aggiunge:

“I miei haters li porterei con me a vedere il reparto dell’oncologia. E poi la cosa peggiore è che questi commenti ricevono molti like e alcuni di questi sono fatti da mamme coi bambini in braccio. Ma come possono?”

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Elenasantarelli (@elenasantarelli) in data:

Unimamme, cosa ne pensate delle critiche velenose ricevute da questa mamma?

Leggi anche >Elena Santarelli: “mio figlio Giacomo che ha un tumore è arrabbiato”

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore