Emanuela Folliero

Per la prima volta sulle pagine di Oggi, Emanuela Folliero ha parlato del figlio Andrea, 10 anni.

“Andrea ha una marcia in più. È molto sensibile – ha raccontato orgogliosa la conduttrice di Rete 4 – Non bisogna fare un complimento a un figlio solo se fa cose straordinarie. I bambini hanno bisogno di autostima… mi è toccato affrontare pure i bulli“.

LEGGI ANCHE: bambini vittime di bullismo si trasformano in Supereroi: 15 immagini

Già perché anche il piccolo Andrea è stato vittima di un gruppetto di ragazzi che volevano costringerlo a fare qualcosa che proprio non gli andava: “Eravamo in un villaggio in Sardegna, un giorno torno in camera e vedo mio figlio bianco come un cencio – ricorda Emanuela Folliero – Penso a una congestione e invece scopro che stava cercando, insieme ad un suo amico, una via di fuga. Alcuni bulli, ragazzotti di buona famiglia 30 cm più alti di me, gli avevano detto: o fai il dito medio a tua madre o ti meniamo”.

LEGGI ANCHE: Bullismo: l’app per aiutare i ragazzi a denunciare

La reazione della conduttrice? “Sono diventata verde come Hulk e li ho travolti“. Insomma, i giovani bulli hanno trovato pane per i loro denti! E voi Unimamme come vi sareste comportate? Avete mai avuto a che fare con dei bulli?

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore