Home Gravidanza Diventare Mamma Il regalo alla figlia di 2 anni di Rocio Munoz Morales fa...

Il regalo alla figlia di 2 anni di Rocio Munoz Morales fa discutere

CONDIVIDI

Quando si hanno delle figlie si ha la tentazione di trasformarle un po’ in delle piccole donne, che assomigliano alla mamma: non a caso si è diffusa la moda della “mini-me” ovvero quella dei vestiti uguali per madri e bambine. A me la cosa non piace molto, devo essere sincera: le nostre figlie non devono essere a nostra immagine e somiglianza, ma potersi esprimere per quello che sono.

Per questo credo che susciterà una certa polemica un regalo che un’attrice famosa ha fatto alla figlia di due anni.

Rocio Munoz Morales e il regalo per la figlia di 2 anni

Rocio Munoz Morales è, per chi non lo sapesse, un’attrice e una conduttrice, compagna dell’attore Raul Bova e da due anni mamma di Luna. Proprio in questi giorni la piccolina ha spento la sua seconda candelina e Rocio è decisamente una madre innamorata della sua piccolina, come ha dichiarato al settimanale “Oggi”:

La porto quasi sempre con me. Viaggiamo insieme, io, lei e il mio cagnolino Pinchito. Ho una tata che ci aiuta. Ma quando Luna aveva due mesi, da sola ho caricato la carrozzina sull’aereo e l’ho portata in Spagna. Una follia. Ma lei è stata un angelo”.

In occasione del compleanno di Luna, Rocio ha fatto un regalo particolare, che certamente susciterà qualche polemica (anche se in realtà non è la prima volta che ne parliamo, anzi c’è proprio una moda):

Da mamma a figlia le ho fatto un regalo speciale. Le ho comprato… il suo primo paio di scarpe coi tacchi! Scarpette brillanti da principessa Disney. Luna è tutta la mia vita, è come un’amica che non mi tradirà mai”. 

Sebbene siano delle scarpette da principessa Disney, pensate che i tacchi, seppur adattati, vadano bene come regalo?

Secondo me è ancora troppo presto, anche se è un gioco, perché rischiamo di trasformare i nostri figli in piccoli adulti quando non lo sono. Per i tacchi ci sarà tempo e forse allora si vorrà tornare indietro a quando i nostri bambini volevano solo starci accanto.

E voi unimamme cosa ne pensate?

Intanto vi lasciamo con il post che parla di 7 consigli utili per organizzare una festa di compleanno perfetta.