Home Mamma & Co. Accade nel mondo Mamma partorisce in corridoio, le incredibili immagini (FOTO&VIDEO)

Mamma partorisce in corridoio, le incredibili immagini (FOTO&VIDEO)

CONDIVIDI
@Little Leaping Photography

Unimamme, oggi vi raccontiamo la storia di una mamma di 6 figli e del suo ultimo, straordinario, parto.

L’incredibile parto di una mamma

Jes Hogan credeva ormai di essere una veterana del parto, ma la nascita del piccolo Maxwell Alexander è stata molto diversa dagli altri.

Jes ha avuto una gravidanza senza complicazioni e dal momento che non era dilatata più di 4 cm. lei e il marito sono tornati a casa dall’ospedale in attesa che arrivassero le contrazioni.

Jes però si è svegliata nel cuore della notte con una strana e lunga contrazione.

@Little Leaping Photography

Lei e il marito sono usciti di casa, ma lei scalza perché non ha fatto in tempo,  e mentre si avvicinavano all’ospedale Jes sentiva che il figlio stava per uscire.

Suo marito Travis le aveva promesso di portarla in ospedale e così ha guidato persino in modo pericoloso.

Jes è riuscita a varcare la soglia dell’ospedale e in quel momento ha capito che il bambino sarebbe nato proprio lì.

@Little Leaping Phorography

“Ho iniziato a togliermi i pantaloni perché sentivo il mio corpo spingere fuori la testa del bambino. Mi sono allungata e ho sentito la sua testa coronare tra le mie mani” ha raccontato nel blog della sua fotografa: Little Leaping.

@Little Leaping Photography

Il marito Travis e le infermiere l’hanno fatta stendere in corridoio mentre afferravano la testa del piccolo.

“Ho guardato mio marito e ho esclamato: Travis, prendilo! Lui l’ha fatto senza nessuna esitazione e io ho sentito il mio corpo spingere involontariamente la sua testa e il resto fuori”.

Questo papà aveva sempre sostenuto di voler essere coinvolto nel parto, e non può di certo lamentarsi ora…

“Certo, quando è venuto il momento, lui non ha avuto molta scelta.”

Successivamente Travis ha ammesso che non era stato come avrebbe immaginato. “Lui era molto eccitato e pensava di avere un legame speciale con la moglie e il figlio per questo motivo“.

Con una sola spinta il piccolo Maxwell è venuto al mondo.

L’infermiera ha rimosso il cordone ombelicale che era avvolto intorno alla testa del bimbo.

“Lui è arrivato sul pavimento appena dopo la mia entrata al pronto soccorso alle 3:38 del mattino. Meno di 25 minuti dopo che mi si erano rotte le acque, a casa e solo pochi momenti dopo essere entrata in ospedale.

@Little Leaping Photography

La testa di Maxwell era ferita per essere stato partorito tanto velocemente.

Inizialmente il bambino non piangeva e questo ha fatto preoccupare tutti. “Fino ad adesso questo è il suo modo di comportarsi, è stato un po’ spaventoso perché lui era un po’ ammaccato, ma quando gli hanno massaggiato la schiena ha lasciato uscire qualche vagito”.

@Little Leaping Photography

La mamma ha aggiunto” mi sembra che valga la pena menzionare il fatto che il destino deve avere avuto una mano in tutto questo, l’infermiera che ci ha raggiunti per prima e ci ha aiutati a guidare il bambino era un’infermiera ostetrica presso un altro ospedale, lavorava part time nel nostro pronto soccorso, non potrei essere più felice del fatto che fosse lì quel mattino”.

@Little Leaping Photography

Travis ha tagliato il cordone ombelicale e dopo che i medici hanno controllato i segni vitali di Jes la donna è stata condotta nel reparto maternità.

“Ero completamente innamorata della personcina che giaceva sopra di me e anche di mio marito che non ha mancato un colpo e ha mantenuto la sua promessa di portarmi in ospedale. Anche se si è trattato solo di alcuni passi all’interno. Mio Dio non penso di essere mai stata così innamorata di quest’uomo” ha dichiarato questa mamma.

@Little Leaping Photography

“Per me è ancora surreale. Il bimbo è sano, un po’ ammaccato, ma sano… e so di averlo già detto…Travis è il mio eroe. Non ho parole per spiegare quanto gli sono grata. Mi ha mantenuto calma, mi ha tenuta al sicuro, si prende eccellente cura di noi, ed è l’uomo e il marito migliore.

Questo è stato il mio pazzo parto, ma anche il più perfetto. Non era ciò che avevo programmato, ma è finito senza nessun intervento, con un bimbo sano e persone straordinarie e di sostegno al nostro fianco“.

Segue il video della fotografa:

 

Unimamme, cosa ne pensate di questa bella storia raccontata su The Stir?

Noi vi lasciamo con la storia di una mamma che ha partorito durante un inseguimento in auto.