Babysitter abusa fisicamente di un neonato di 4 mesi | FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:59
0
65
babysitter abusa di un neonato
Babysitter abusa di un bambino di 4 mesi – Universomamma.it

Una babysitter abusa di un neonato e mente spudoratamente di fronte all’evidenza.

Una storia che arriva dall’America e che spaventa.

Babysitter abusa di un bambino di 4 mesi e racconta 3 diverse versioni dei fatti

babysitter abusa di un neonato
Babysitter accusata di abuso di un bambino di 4 mesi – Universomamma.it

Amy Godden è una ragazza americana di 21 anni che lavorava come babysitter per un neonato di 4 mesi, in Florida. Secondo i report della polizia, lunedì sera questa ragazza ha portato il bambino in ospedale perché ferito e solo dopo ha avvisato i genitori.

LEGGI ANCHE —> BABYSITTER SALVA UNA BAMBINA DAI LADRI MA VIENE USTIONATA

In ospedale ha inizialmente raccontato che il bambino si era fatto male dopo che lei lo aveva tirato su dall’altalena senza accorgersi che il braccio era rimasto incastrato nelle barre laterali.  Poi ha dato un’altra versione: mentre preparava il biberon al bambino in cucina ha raccontato di aver sentito un rumore venire dal giardino e di aver trovato il bambino con il braccio sinistro penzolante. I medici hanno però smontato questa versione affermando che il bambino non potrebbe essersi mai rotto il braccio da solo in questo modo. Dopo che la polizia si è recata nella casa e ha verificato l’altalena, scoprendo che la stessa non aveva barre laterali nelle quali il bambino poteva rimanere incastrato, la Godden ha dato un’ennesima versione: ha raccontato che mentre cullava il bambino per sbaglio il braccio è rimasto intrappolato sotto il suo corpo, rompendosi.

L’aver raccontato così tante versioni ha dato la prova alla polizia del fatto che mentiva: è stata quindi accusata di abuso aggravato di bambino ed è ora in galera senza cauzione.

Non si hanno purtroppo aggiornamenti sulle condizioni del bambino ma noi speriamo che si riprendi presto e dimentichi tutto.

Che dire unimamme, una brutta storia questa raccontata da diversi media e dal TheSun, che ci fa riflettere sull’importanza di trovare una persona di fiducia a cui poter affidare i nostri figli e su quanto siano delicati i bambini.

LEGGI ANCHE —> SE TUO FIGLIO PIANGE DISPERATAMENTE NON SCUOTERLO: L’APPELLO DEI PEDIATRI