Coronavirus, morta una bimba di 3 anni in Belgio

Pandemia di Coronavirus: in Belgio è morta una bambina di 3 anni, il triste annuncio delle autorità.coronavirus bimba morta

Coronavirus, morta una bimba di 3 anni in Belgio – Universomama.it (Adobe Stock)Una brutta notizia sulla pandemia del nuovo coronavirus in Europa: è morta una bambina di soli 3 annI in Belgio. Nel Paese sono tornati ad aumentare i contagi e il governo ha introdotto nuove misure per contrastare la diffusione del virus.

LEGGI ANCHE: BAMBINA DI 8 ANNI MUORE PER IL VIRUS: L’APPELLO DEI GENITORI | FOTO

Coronavirus, è morta una bambina di 3 anni in Belgio

coronavirus belgio
Coronavirus, morta una bimba di 3 anni in Belgio – Universomama.it (iStock)

Se è vero che i bambini vengono contagiati più raramente dal coronavirus Sars-CoV-2 e sviluppano più raramente i sintomi della malattia, ciò non significa tuttavia che ne siano completamente immuni né che possano evitare le conseguenze più gravi sebbene rare. Come vi abbiamo già segnalato, riportando alcuni casi di cronaca, anche i bambini possono morire di coronavirus.

Un ultimo caso viene dal Belgio, dove le autorità hanno comunicato la morte di una bimba di soli 3 anni a causa del Covid-19, la malattia causata dal coronavirus Sars-CoV-2. Si tratta della vittima più giovane in Belgio, dove negli ultimi giorni sono tornati ad aumentare i contagi, mettendo in allarme il governo.

La notizia della morte della piccola, di cui non si conosce se soffrisse di patologie pregresse che possano aver peggiorato il decorso della malattia, è stata data dal portavoce interfederale Covid-19, Boudewijn Catry, durante una conferenza stampa. Quindi è stata diffusa dall’agenzia di stampa belga.

Il Belgio che già aveva un numero elevato di contagi  di decessi in rapporto alla popolazione, ha visto aumentare in modo considerevole i nuovi casi di coronavirus negli ultimi giorni. Tra il 12 e il 18 luglio è stato registrato un incremento dell’89% nel numero dei contagi rispetto alla settimana precedente. La situazione più critica è nella città di Anversa, dove sono stati segnalai diversi focolai. Il sindaco della città ha vietato i raggruppamenti con più di dieci persone. Mentre il governo, preoccupato della nuova recrudescenza del virus, ha introdotto l‘obbligo di indossare le mascherine chirurgiche a partire dal 25 luglio nei luoghi all’aperto molto frequentati. Inoltre, nei locali pubblici, come bar e ristoranti sarà installato un sistema di tracciamento. I nuovi provvedimenti per contrastare i contagi sono stati annunciati dalla premier Sophie Wilmes.

Insieme ai contagi, in Belgio sono in aumento anche i ricoveri in ospedale ed è tornato a salire anche il numero dei morti. Durante la conferenza stampa, Boudewijn Catry ha riferito che la scorsa settimana sono decedute in media tre persone al giorno a causa del Covid-19. Numeri che non hanno nulla a che vedere con quelli dell’Italia, decisamente più alti soprattutto nei decessi giornalieri, anche se negli ultimi giorni sono diminuiti, ma che per un Paese come il Belgio sono importanti.

LEGGI ANCHE: BAMBINA DI 5 ANNI MUORE DI COVID-19: L’APPELLO DEI GENITORI | FOTO

La bambina di 3 anni morta in Belgio a causa del Covdi-19 è la vittima più giovane del Paese. Lo scorso marzo, sempre a causa del virus, era morta una bambina di 12 anni. Un fatto che aveva suscitato apprensione e sconcerto dato che finora si pensava che solo gli anziani o le persone molto malate potessero morire a causa del coronavirus.

Anche se è raro che un giovane muoia a causa del Covid-19, è ormai chiaro che nessuno è immune al virus, ha commentato il portavoce del governo in conferenza stampa.

Il Belgio, secondo i dati raccolti dalla Johns Hopkins University, è 34° nell’elenco dei Paesi del mondo con il maggior numero di contagi da Covid-19. Ai primi posti, nel numero totale dei casi, ci sono Paesi molto più grandi. Attualmente il Belgio ha 64.847 contagi da coronavirus e 9.812 morti.

LEGGI ANCHE: RIAPERTURA DELLE SCUOLE IN BELGIO A MAGGIO: LE DIFFERENZE CON L’ITALIA

bimba morta
Coronavirus, morta una bimba di 3 anni in Belgio – Universomama.it (iStock)

Che ne pensate unimamme?

Informazioni aggiornate sulla diffusione dei casi di Covid-19 in Italia le trovate sul sito web del Ministero della Salute.

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK e INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.