Fertilità: le vitamine possono aiutare le coppie a concepire

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:08

Concepimento: le vitamine favoriscono la fertilità delle donne, ma anche quella degli uomini. Una vita sana e il giusto apporto di vitamine aiutano la coppia.

Sempre più spesso si sente parlare di coppie che, nel breve periodo, non riescono ad avere un bambino.

Le cause cambiano da coppia a coppia e queste possono essere deputate a più fattori: alti livelli di stress, alimentazione sbagliata, peso eccessivo, ma anche a gravi problemi di di fertilità.

Già in precedenza si è parlato di quanto l’alimentazione sia fondamentale non solo per tenere in salute il nostro corpo, ma anche per aiutare la fertilità dell’uomo e della donna.

Si è scoperto che anche le vitamine sono fondamentali per aiutare la coppia a concepire.

Che si ricorra al proprio medico, in farmacia o per via naturale, è bene tenere a mente quali sono le vitamine che possono favorire il concepimento di una coppia.

Ovviamente qualsiasi mossa si decida di compiere è necessario consultare il proprio medico di fiducia per comprendere se si sta agendo in modo corretto o meno.

Soprattutto in questi casi il parere medico è fondamentale perchè è l’unico che può indicare alla coppia la strada più veloce e corretta per mettere su famiglia.

Concepimento: le vitamine giocano un ruolo fondamentale per la fertilità delle coppie

Vitamine in gravidanza (fonte unsplash)
Vitamine in gravidanza (fonte unsplash)

Una vita sana, abbinata a un costante allenamento è sicuramente la strada migliore per mantenersi in forma e in salute qualora insieme al proprio partner si decida di voler allargare la famiglia.

LEGGI ANCHE: Concepimento: ecco 6 consigli utili per favorire la fertilità di coppia

Innanzitutto bisognerebbe smettere di fumare e in secondo luogo non lasciarsi tentare dal cibo spazzatura e goloso. Una delle cause di poca fertilità nelle coppie si ritrova anche nell’eccessivo peso: l’obesità può comportare dei gravi disturbi non solo nelle donne ma anche negli uomini.

Nel caso in cui non rientrate in questa sfera, ma conducete una vita salutare, alcune vitamine possono aiutare il concepimento.

In particolar modo è bene tenere a mente di assumere vitamine come C, D, E, calcio, rame e zinco.

Per le donne si consiglia di assumere anche nei mesi in cui si tenta di rimanere incinte, l’acido folico. Questo aumenta lo stato del folato materno, averlo basso può comportare in futuro dei difetti del tubo neurale del feto.

A queste bisogna tenere sotto controllo anche le vitamine del gruppo B, fondamentali sia prima sia durante la gravidanza: giocano un ruolo fondamentale la vitamina B6 e la B12 che contribuiscono al normale metabolismo dell’omocisteina plasmatica.

Anche alcune vitamine naturali come la maca, il magnesio, il ginseng, la damiana e la catuaba hanno benefici effetti sui partner.

LEGGI ANCHE: Fertilità in estate | La stagione più calda è migliore per concepire

La maca, ad esempio, agisce sui disturbi di entrambi gli apparati sessuali sia quello femminile sia quello maschile. Questa pianta ha un effetto afrodisiaco e favorisce l’aumento del liquido seminale e la mobilità degli spermatozoi.

La vitamina E, invece, ha diversi benefici in quanto aiuta sia l’ovulazione femminile sia la corretta funzionalità degli spermatozoi nell’uomo.

Il ginseng, di solito, è conosciuto per le sue doti energizzanti e tonificanti e ha degli effetti davvero positivi nell’uomo perché non solo aumenta la libido, ma migliora le prestazioni sessuali e soprattutto agisce sul liquido seminale.

La damiana è un potente afrodisiaco e negli uomini aumenta il livello di testosterone. Infine anche la catuaba, tipica degli indios sudamericani, ha un effetto afrodisiaco: aumenta la libido e aiuta il calo del desiderio.

Per avere un maggiore effetto dovrebbe essere assunta contemporaneamente da entrambi i partner.

vitamine (fonte unsplash)
vitamine (fonte unsplash)

LEGGI ANCHE: Gli spermatozoi non nuotano: la scoperta “rivoluzionaria” | VIDEO

E voi Unimamme conoscevate i benefici di queste vitamine?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci su GOOGLENEWS.