Come si veste un neonato di notte per dargli il giusto calore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:45
0
67

Come si veste il neonato di notte per dargli il giusto calore è una domanda lecita per i neogenitori. Dipende dal clima ma anche dal bambino stesso

vestire neonato notte
immagine da adobestock

Quando si ha un neonato a casa, mamma e papà si interrogano sempre su come è vestito e se avrà caldo o freddo. Con l’arrivo delle prime serate fresche autunnali, i dubbi crescono

Come vestire un neonato di notte per dargli il giusto calore 

come si veste neonato di notte
immagine da adobestock

I bambini molto piccoli non riescono a regolare il calore corporeo. Ecco perchè a volte possono disperdere troppo calore e avere freddo, ma non sanno come esprimere questa sensazione se non con il pianto.

Nelle prime settimane di vita i bambini non si muovono ancora, quindi dobbiamo considerare che siamo noi a fornirgli il calore giusto.

LEGGI ANCHE: SE HA CALDO E NON PUÒ DIRLO | CONSIGLI PER VESTIRE I NEONATI IN ESTATE

Durante la notte il problema per mamma e papà è ancora più sentito perché quando il bambino inizia a muoversi e a girarsi può capitare che si scopra e i genitori non possono controllarlo di continuo.

In autunno, come anche in primavera, ci sono delle variazioni di temperatura, soprattutto fra il giorno e la notte. Ecco perchè dovete vestire il vostro bimbo in modo adeguato. Come consiglio generale, sia di giorno che di notte, nelle mezze stagioni conviene vestire il bambino con più strati, in modo da poterlo coprire o scoprire a seconda della necessità.

Si può controllare la sua temperatura toccandogli i piedini e le manine per vedere se sono freddi, oppure controllando dietro al collo se è sudato.

I pediatri dicono che i bambini piccolissimi non devono essere troppo coperti, soprattutto quando stanno in casa dove di solito l’aria è climatizzata. Conviene comunque vestirli con uno strato in più rispetto agli adulti, almeno finchè non iniziano a muoversi autonomamente. Controllate la temperatura in casa: ricordatevi di far arieggiare sempre le stanze durate il giorno, sia in estate che nelle altre stagioni, e di far dormire il bambino ad una temperatura più o meno costante.

LEGGI ANCHE: COME VESTIRE I BAMBINI IN AUTUNNO PER EVITARE MALANNI DI STAGIONE

Attenzione però alle copertine: mettere sempre le braccia del bimbo fuori dalla copertina per evitare il rischio di soffocamento. In alternativa si può scegliere un sacco nanna, che lo copre ma senza fasciarlo e gli lascia le braccia libere. Esistono quelli adatti per ogni stagione.

Ogni bambino però è a sé: se vostro figlio tende a sudare molto, evitate di coprirlo molto di notte, anche in inverno. Inoltre, regolatevi sempre in base alla temperatura esterna, soprattutto in periodi di clima irregolare come la primavera e l’autunno.

Alcune regole generali su come vestire il neonato di notte per dargli il giusto calore ve le riassumiamo qui.

In generale, per il periodo autunnale, potete mettergli una tutina di cotone leggero a manica lunga, possibilmente che gli copra i piedini oppure potrete farlo voi con dei calzini di cotone. Evitate cappellini e fasce per la notte e la copertina nella culla o nel passeggino dovrà essere leggera e di materiale traspirante. La scelta dei materiali è fondamentale per i neonati: scegliete sempre quelli naturali come il cotone o il lino, usate colori neutri perchè quelli colorati potrebbero contenere sostanze allergizzanti come il nickel e scegliete capi di buona qualità per evitare che il bambino incorra in dermatiti o altri problemi. Un ultimo consiglio è quello di scegliere tutine con aperture comode e che vi diano la possibilità di cambiarli agevolmente anche durante il sonno. E senza laccetti, bottoni, paillettes o altre cose che potrebbero dargli fasridio, o peggio essere ingerite.

LEGGI ANCHE: PRIMI 1000 GIORNI: LE PRATICHE BUONE E QUELLE CATTIVE DELLE MAMME ITALIANE | FOTO

Infine, alcuni pediatri sconsigliano l’utilizzo del body perchè non lascerebbe traspirare la pelle dei neonati, soprattutto nella zona dei genitali coperta già dal pannolino. Inoltre sostengono che il body non insegnerebbe al bambino ad autoregolare la sua temperatura corporea, rendendolo poi più debole durante la crescita. Se scegliete di fargli indossare il body, sceglietene comunque uno di cotone traspirante, e che non sia troppo aderente ma gli lasci libertà di movimento.

come si veste neonato di notte per dargli il giusto calore
immagine da adobestock

E voi unimamme come vestite i vostri bimbi per la notte?

Per restare sempre aggiornato su notizie, richiami e tanto altro continua a seguirci su GoogleNews.