Il 2 Ottobre è la festa dei nonni, gli angeli di tutti i bambini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:00
0
45

Il 2 Ottobre si celebra la festa dei nonni, angeli dei loro nipotini che aiutano, ascoltano, curano e accompagnano nel loro percorso di vita

festa dei nonni 2 ottobre
immagine da adobestock

I nonni sono importanti, per questo è stata istituita questa festa, dal 2005 con una legge apposita, negli Usa e in altri paesi del mondo già da qualche decennio. Per la precisione la festa è nata in America nel 1978 da una proposta di una mamma e nonna, Marian McQuade. Marian era infatti mamma di 15 figli e nonna di 40 nipoti!

 

2 ottobre, la Festa dei nonni celebra gli angeli di tutti i nipotini

festa dei nonni angeli dei nipotini
immagine da adobestock

E’ stata scelta questa data particolare, il 2 Ottobre, che coincide con la celebrazione degli Angeli per la Chiesa cattolica, proprio per richiamare l’amore e la protezione che i nonni hanno nei confronti dei loro nipoti.

LEGGI ANCHE: NONNI E NIPOTI: UNA MAMMA DOCUMENTA IL LORO RAPPORTO SPECIALE E NATURALE (FOTO)

Abbiamo avuto tutti modo di notare durante il lockdown quanto sia stato traumatico e doloroso il distacco forzato tra i nonni e i loro nipotini. I nonni sono spesso quelli che nella nostra società sono chiamati a prendersi cura dei bambini mentre i genitori lavorano, raccontano storie fantastiche, cucinano i pranzi preferiti, accompagnano e vanno a prendere a scuola.

Un ruolo che svolgono con affetto e dedizione, che va ben oltre dalla cura e dalla sorveglianza fini a se stesse, un atto di amore nei confronti dei propri figli e dei nipoti.

Creare un legame con i propri nonni è fondamentale per i bambini, chi ha la fortuna di vivere la propria infanzia accompagnato da questa figura si arricchisce a livello affettivo, ma ha anche la possibilità di rivivere il passato attraverso le storie raccontate dai nonni, di apprendere i valori e le tradizioni di famiglia, di imparare attraverso la loro saggezza ad affrontare la vita.

LEGGI ANCHE: GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE PERSONE ANZIANE, UNA RISORSA DA TUTELARE

I nonni sono sicuramente una risorsa per la società e sono il punto di riferimento di tantissime famiglie.

Ma il legame tra nonni e nipoti arricchisce anche i nonni, dandogli modo di sentirsi ancora utili e di donare amore e cure, di trovare un ruolo nella propria famiglia e in società e di non sentirsi soli, come accade a chi purtroppo non ha la fortuna di essere assistito dai familiari.

Troppo spesso le persone anziane nella nostra società vengono dimenticate, troppo spesso si sentono storie strazianti di anziani soli senza affetto, che vivono nell’indigenza e nella incuria ma soprattutto nella più assoluta solitudine.

Ecco quindi che questa giornata può farci pensare a loro, può essere l’occasione per ringraziarli e farli sentire amati. Quest’anno decorre lo stesso giorno anche la giornata mondiale del sorriso, un’occasione per donare un sorriso anche alle persone anziane, che soffrono o che sono sole, e a tutti i nonni che con amore si dedicano alla cura dei loro nipoti.

Nel 2005 è stata composta una canzone dal cantautore italiano Walter Bassani intitolata “Tu Sarai”, che è diventata la canzone ufficiale di questa festa, tradotta anche in diverse lingue. Ne riportiamo un passaggio molto significativo che esprime bene quanto sia importante il legame tra nonni e nipoti.

LEGGI ANCHE: ESSERE NONNI È UN DIRITTO: IL RAPPORTO CON I NIPOTI TUTELATO DALLA LEGGE

“I nonni insegnano senza parlare che senza amore questo mondo muore
I nonni cercano di farci capire qual è la strada per non soffrire
Tu sarai un uomo migliore se porterai quei nonni nel cuore perché lo sai,
l’amore non muore mai lo sai, lo sai che quegli occhi sinceri
sono i bambini di ieri e che i nostri bambini sono i nonni di ieri”

festa dei nonni angeli nipoti
immagine da adobestock

E voi unimamme? Come festeggerete questa festa insieme agli angeli dei nipotini?

Per restare sempre aggiornato su notizie, richiami e tanto altro continua a seguirci su GoogleNews.